Investi in Notizie.it e diventa editore del tuo giornale 🚀
Diventa socioInvesti e diventa socio di Notizie.it 🚀
Isola dei Famosi, Riccardo Fogli e l’indiscrezione sulle pillole blu
Lifestyle

Isola dei Famosi, Riccardo Fogli e l’indiscrezione sulle pillole blu

riccardo fogli

Sembra che Riccardo Fogli abbia chiesto alla produzione dell'Isola dei Famosi una confezione di viagra.

All’età di 71 anni, Riccardo Fogli è uno dei naufraghi più maturi che hanno preso parte all’Isola dei Famosi. Durante il reality, l’ex membro dei Pooh ha attraversato alti e bassi, dovendo anche affrontare le accuse di Fabrizio Corona sul presunto tradimento della moglie Karen Trentini. Superato il momento di debolezza, Fogli ha continuato alla grande la sua Isola arrivando in semifinale. Poco dopo la sua eliminazione, però, emerge l’indiscrezione shock sulla vita intima del cantante.

La richiesta alla produzione

Dopo lo scandalo Corona, Riccardo Fogli torna al centro del gossip. Alberto Dandolo avrebbe lanciato una vera e propria bomba a proposito dell’ex Pooh. Sembra infatti che Fogli abbia chiesto alla produzione le famose “pilloline blu” che aiutano le performance amorose. “Oltre alla confezione di preservativi dati nel kit di pronto soccorso, il cantante avrebbe richiesto agli autori anche il viagra”. Sarà vero, o sarà solo l’ennesimo gossip? E se fosse vero, quale sarebbe il motivo della bizzarra richiesta alla produzione?

Lo scandalo sulla moglie

Sin dalle prime puntate, Riccardo Fogli è stato messo a dura prova.

Fabrizio Corona era infatti intervenuto accusando la moglie di Fogli di poca fedeltà nei confronti del compagno. “Quando ci mettiamo con donne più giovani dobbiamo accettarlo. Siamo tutti un pò cornuti” aveva detto l’ex re dei paparazzi. Fogli, dal canto suo, non ha esitato e ha sempre difeso il suo rapporto con la donna, seppur non siano stati per lui giorni facili, complice la fame e le difficoltà della vita da naufrago.


© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche