Investi in Notizie.it e diventa editore del tuo giornale 🚀
Diventa socioInvesti e diventa socio di Notizie.it 🚀
Walter Nudo ringrazia i fan: “Avete riempito il mio cuore di gioia”
Lifestyle

Walter Nudo ringrazia i fan: “Avete riempito il mio cuore di gioia”

Walter Nudo ringrazia i fan
Walter Nudo ringrazia i fan

"Qualcuno mi ha dato per spacciato, evidentemente mi conosce poco". Dopo il malore, Walter Nudo si rivolge ai fan e si prepara all'intervento.

A pochi giorni dal malore che lo ha colpito a Los Angeles, Walter Nudo è tornato a rivolgersi ai fan. Lo ha fatto attraverso la sua pagina Instagram, si apprende da Fanpage, per aggiornare tutti i follower circa le proprie condizioni di salute. La foto lo ritrae in ospedale, a petto nudo e costantemente monitorato tramite degli elettrodi attaccati alla pelle. La sua espressione tradisce una certa sofferenza, ma il vincitore del GF Vip rassicura gli ammiratori con un pollice ben alzato e con le parole: “Ciao ragazzi, sto meglio“.

Le parole di Walter Nudo

“Ho ripreso il telefono solo ora per mettere questo post con la foto della mia faccina ancora dritta”, ha continuato. Ma soprattutto “per tranquillizzare tutti e poi liberarmene ancora per un altro po’. Qui [all’ospedale Monzini di Milano, ndr] non mi lasciano in pace un minuto, sono monitorato 24 ore su 24… neanche ad Alcatraz! A parte gli scherzi, qui ci sono solo angeli“.

Walter Nudo ha poi fatto riferimento ai numerosi messaggi ricevuti nei giorni successivi al malore: “Qualcuno mi ha anche dato per spacciato.

Evidentemente mi conosce poco. Ma molti sono stati pieni di amore e di affetto, grazie! Avete riempito il mio cuore, che ora è in ‘officina’, di gioia“.

Il messaggio dall’ospedale

Non ha nascosto che il maloremi ha preso di sorpresa, ragazzi. È stato un bel dritto in faccia anzi un paio di ganci sulla testa, a sinistra precisamente. La vita, e ripeto questa meravigliosa parola che a volte trascuriamo: VITA… la vita succede per noi! E proprio dietro a tutto ciò che la vita fa accadere per noi in ogni momento c’è sempre una grande opportunità. Possiamo o aver paura e lasciarla andare oppure possiamo andarle incontro e abbracciare questa opportunità e imparare da essa! Come decidiamo di vedere le cose determina il nostro domani – se ce lo dà, il domani. Ecco perché oggi dobbiamo avere sempre più gratitudine: alleniamola più che mai, apprezzando, celebrando ciò che abbiamo a prescindere. Potrebbe non essere molto ma potrebbe essere molto meno! Continuando a vibrare nella gratitudine di ciò che già si ha, ci prepariamo alla gioia di ciò che si avrà“.

Verso l’intervento

“Sto recuperando velocemente”, ha assicurato Walter, tanto che ormai si avvicina il giorno dell’operazione “che farò, se tutto va bene, lunedì“.

Dopo l’intervento, “uscirò da questo box e dopo un paio di giri di rodaggio ritornerò a galoppare sulle praterie di questo meraviglioso mondo e ritornerò a lottare ancora per i miei sogni. ‘Un vincitore è un sognatore che non ha mai smesso di sognare’. Grazie mr. Mandela, mi dispiace ma noi ci vediamo un po’ più in là. Ora vi lascio, ho promesso al prof niente cellulare fino a lunedì”.


© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Lisa Pendezza
Classe 1994, nata e cresciuta in provincia di Monza e Brianza. Dopo il diploma di liceo classico mi sono laureata a pieni voti in Lettere moderne presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano. Ho conseguito la laurea magistrale in Lettere moderne, con 110 e lode, presso l’Università degli Studi di Milano. Durante il mio percorso accademico, mi sono avvicinata al mondo del giornalismo attraverso il team di Notizie.it, passando da un iniziale stage curriculare a una collaborazione, fino a entrare a far parte della redazione. Ho collaborato con la rivista cartacea Viaggiare con gusto per la pubblicazione dell’articolo Viaggio in Puglia, nell’aprile 2019.