×

Ascolti tv: delusione per lo show della Volpe e Made in Sud in calo

Condividi su Facebook

Gli ascolti tv di lunedì 29 giugno hanno dato il via alla programmazione della nuova stagione estiva: ecco chi se l'è cavata meglio

ascolti tv 29 giugno 2020
ascolti tv 29 giugno 2020

Partenza non delle migliori per Ogni mattina, il nuovo show di Adriana Volpe e Alessio Viola in onda su Tv 8. Nonostante il grande riscontro sui social, il nuovo programma non ha infatti ha raggiunto grandi ascolti in televisione. La prima puntata di lunedì 29 giugno 2020 è stata seguita da 98.000 spettatori, dimostrando la necessità del programma di essere ancora rodato e “digerito” dal popolo italiano.

Ascolti tv: sfida tra Rai e Mediaset

Di certo non aiutano le troppe ore di durata della trasmissione dell’ex gieffina, mentre è andata molto meglio su Rai Uno a C’è tempo per… Si tratta nella fattispecie del nuovo programma dedicato alla terza età, presentato da Beppe Convertini e Anna Falchi. La prima puntata è stata seguita da oltre un milioneduecentomila telespettatori, mentre il debutto di Delogu e Masi a La vita in diretta estate ha contato il 15.35% di share.

Dopo la diatriba tra Alberto Matano e Lorella Cuccarini, il pubblico è dunque parso contento di vedere una nuova coppia in azione nella fascia pomeridiana di casa Rai.


Anche Paperissima Sprint con Vittorio Brumotti e le Veline è ripartito bene. Allo stesso modo ha proseguito Amadeus con I Soliti Ignoti, ormai però giunto al finale di stagione.

Se poi Il giovane Montalbano si è riconfermato un successone, il film Mission Impossibile su Canale 5 non è andato oltre il 7.70% di share. Calo anche per Made in Sud con Stefano De Martino, forse anche per colpa di una programmazione troppa salterina.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.