×

Ellie, modella con la Sindrome di Down: Gucci oltre la disabilità

Condividi su Facebook

La storia di Ellie Goldstein, una modella con la Sindrome di Down che ha posato per Gucci.

Ellie modella
Ellie modella

Ellie Goldstein è una ragazza di 18 anni, proveniente da Ilford, nell’Essex, ed è entrata nella storia per essere la prima modella con la Sindrome di Down ad aver posato per Gucci. La giovane modella è riuscita a realizzare il suo sogno più grande, entrando nel mondo della moda.

Il suo debutto risale a tre anni fa, quando ha firmato un contratto con Zebedee Management, agenzia che rappresenta solo persone con disabilità e da quel momento è iniziata la sua carriera di successo.


Ellie, modella per Gucci

La giovane Goldstein è apparsa in moltissimi servizi fotografici e pubblicità, collaborando anche con Nike, Vodafone e Superdrug.

Per Ellie, però, è anche arrivata una svolta meravigliosa, perché è diventata la prima modella con la Sindrome di Down che ha posato per Gucci. Un’occasione davvero unica per la sua carriera, che le sta permettendo di diventare il volto della campagna beauty per sponsorizzare il mascara L’Obscur.

Visualizza questo post su Instagram

The Instagram scouting partnership between #GucciBeauty and @vogueitalia is celebrated in a special editorial shot by @davidpdhyde—the first photographer selected through the scouting—featuring model Ellie @elliejg16_zebedeemodel wearing Gucci Mascara L’Obscur. #AlessandroMichele @gucci @alessandro_michele

Un post condiviso da Gucci Beauty (@guccibeauty) in data: 18 Giu 2020 alle ore 1:01 PDT

Per la prima volta Gucci ha scelto una modella con la Sindrome di Down, per andare contro ogni preconcetto e per superare i limiti della disabilità. Nello scatto la modella è bellissima, sorridente in primo piano, con i capelli sciolti e una collana di pietra preziosi. Ha ottenuto 60.000 like e apparirà presto sulle pagine di Vogue Italia. Ellie è riuscita a realizzare il suo sogno e ha reso i suoi genitori molto orgogliosi di lei, che fin da piccola voleva stare al centro dell’attenzione.

La ragazza continua a studiare all’Università, alla facoltà di arti performative del college di Redbridge.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.