×

George Clooney ricoverato d’urgenza: 14 chili persi troppo in fretta

Con forti dolori allo stomaco, George Clooney è stato portato d'urgenza in ospedale a pochi giorni dall'inzio delle riprese per “The Midnight Sky”

george clooney
george clooney

George Clooney è stato portato d’urgenza in ospedale a soli quattro giorni dall’inizio delle riprese de suo nuovo film, The Midnight Sky. La star di Hollywood pare abbia perso troppo velocemente quasi 14 chili proprio per esigenze di copione. Tale dimagrimento eccessivo gli avrebbe provocato niente meno che una pancreatite.

È stato lo stesso attore 59enne a raccontare l’accaduto al noto tabloid inglese Mirror confessando: “Non mi sono preso abbastanza cura di me stesso. Ci sono volute settimane per migliorare, ma come regista non è stato facile. Eravamo in un ghiacciaio in Finlandia, che ha reso ancor più complicato il lavoro, ma sicuramente mi ha aiutato col personaggio”.

Il ricovero d’urgenza del Premio Oscar è avvenuto, come detto, appena prima dell’inizio della riprese della pellicola, che vede come protagonisti anche Felicity Jones, Kyle Chandler, Demián Bichir e David Oyelowo.

Si tratta dell’adattamento cinematografico del romanzo La distanza tra le stelle del 2016, di Lily Brooks-Dalton. George Clooney aveva avvertito forti dolori allo stomaco, pertanto è stato portato d’urgenza in pronto soccorso.

Inutile sottolineare come la notizia stia rimbalzando sul web, mentre Clooney dovrà passare ancora alcuni giorni in convalescenza prima di poter tornare al lavoro.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:

Leggi anche

Contents.media
Ultima ora