×

Sanremo 2021, Achille Lauro risponde alla “provocazione” di Ibrahimovic

Il cantante Achille Lauro ha risposto alla “provocazione” dell’attaccante Zlatan Ibrahimovic relativo al suo aspetto spaventoso, in conferenza stampa.

Ibrahimovic

In conferenza stampa, Achille Lauro ha risposto alla “provocazione” lanciatagli dall’attaccante del Milan Zlatan Ibrahimovic nel corso della terza serata del 71esimo Festival di Sanremo.

Sanremo 2021, Achille Lauro su Ibrahimovic

Ospite al teatro Ariston giovedì 4 marzo, Zlatan Ibrahimovic ha messo in scena un’esilarante gag con Amadeus durante la quale ha invitato a casa sua tutti gli artisti e gli addetti ai lavori coinvolti a Sanremo 2021.

A questo proposito, ha indirizzato il proprio invito anche ad Achille Lauro, affermando che avrebbe voluto affidargli il suo garage per fargli fare da guardia alle auto e spaventare i malintenzionati con il suo aspetto stravagante.

Le dichiarazioni dell’attaccante milanese sono state commentate dal cantante nel corso della conferenza stampa organizzata nella giornata di sabato 6 marzo. In questo contesto, infatti, Achille Lauro ha scherzosamente avvertito il calciatore spigando: «Non so se a Ibrahimovic gli conviene invitarmi a casa sua, perché poi le ragazze, vengono da me».

La risposta di Ibrahimovic al cantante durante la finale

Lo scambio tra Achille Lauro e Zlatan Ibrahimovic, tuttavia, non si è esaurito con l’ultima conferenza stampa. In occasione della finale del 71esimo Festival di Sanremo, infatti, l’attaccante – nuovamente presente all’Ariston in qualità di ospite – è tornato sulla questione.

Affiancato da Amadeus, il calciatore ha esposto la “formazione del Festival” nella quale ha incluso anche Achille Lauro.

Il ruolo attribuito al cantante è stato il seguente: «Stopper è Achille Lauro perché gli avversari hanno paura di lui e, così, stanno lontani».

Ripreso da Amadeus che gli ha ricordato le osservazioni dell’artista in conferenza stampa, Ibrahimovic ha ammesso, generando ilarità in tutti i presenti nel teatro: «Scherzo. Achille Lauro mi è simpatico – e ha aggiunto – volevo fare scambio di maglia ma non si può perché è sempre nudo».

Contents.media
Ultima ora