×

Spaccio a Firenze: Brumotti aggredito al Parco delle Cascine

Vittorio Brumotti e la sua troupe hanno subito un'aggressione a Firenze durante la realizzazione di un servizio per Striscia.

Vittorio Brumotti aggredito
Vittorio Brumotti aggredito

Ancora una volta l’inviato di Striscia la Notizia Vittoria Brumotti ha provato a documentare quanto stesse accadendo in una zona di spaccio, e ancora una volta alcuni spacciatori hanno spinto Brumotti e la sua troupe a suon d’insulti e di minacce.

Vittorio Brumotti aggredito a Firenze

Durante un suo servizio al Parco delle Cascine di Firenze Vittorio Brumotti è stato aggredito da alcuni spacciatori a suon di minacce ed insulti che hanno spinto lui e la sua troupe a rifugiarsi all’interno di furgone e a chiamare la polizia. Le immagini sono state mostrate durante il tg satirico di Antonio Ricci, Striscia la Notizia, e sono presto rimbalzate sui social. Del resto Brumotti non è nuovo ad episodi simili: in alcuni casi l’inviato sarebbe stato aggredito fisicamente e addirittura qualche anno fa lui e la sua troupe sarebbero riusciti a sfuggire ad una vera e propria sparatoria durante la realizzazione di un servizio per il tg satirico.

“È stata una aggressione violenta ma tutto questo non ci fermerà!”, ha commentato Vittorio Brumotti attraverso i suoi canali social.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Striscia la notizia (@striscialanotizia)

A proposito dei rischi legati al suo mestiere, Brumotti ha dichiarato: “Lo faccio per vocazione.

Come la fede per i preti” e ancora (in merito all’aggressione da lui subita a ridosso di Porta Venezia): “Per rigenerarmi sono tornato sul luogo del misfatto con la mia mascella mezza distrutta: è il mio modo per superare il trauma”. L’aggressione da lui subita a Firenze avrà ulteriori sviluppi?

Contents.media
Ultima ora