×

Divorzio a Las Vegas: trailer, cast, trama e uscita del film

Condividi su Facebook

Al cinema esce Divorzio a Las Vegas, commedia con Ricky Menphis e Giampaolo Morelli. Ecco il trailer, il cast e la recensione

Arriva in sala Divorzio a Las Vegas, film del 2020 diretto da Umberto Carteni, sceneggiatore e regista che ha diretto la prima stagione de L’isola di Pietro con Gianni Morandi protagonista, e due commediequali Diverso da chi? del 2009 con Luca Argentero e Claudia Gerini, e Studio illegale del 2013 con Fabio Volo.

La trama di Divorzio a Las Vegas

Il facoltoso e uomo di successo Giannandrea (G.Tognazzi) è innamoratissimo di Maria Elena (A.Delogu) e chiede di sposarla in pubblico.

La donna accetta la proposta ma cela un segreto che potrebbe far saltare tutto: è già moglie di Lorenzo (G.Morelli), uno squattrinato con cui vent’anni prima ha trascorso due giorni fatti di droga e che non vede da allora.

Per questo, sotto consiglio di Sara, sua amica e avvocato, Maria Elena si mette d’accordo con il suo marito segreto per andare a divorziare a Las Vegas, lontani dagli occhi indiscreti.

Ma passando del tempo nella sregolata vita notturna della città del gioco d’azzardo, Maria Elena e Lorenzo riassaporano le gioie del loro rapporto, che assomiglia più ad una travolgente avventura che a una relazione stabile.

Intanto Giannandrea raggiunge la futura moglie a Las Vegas, perché sente la sua mancanza…scoprirà il fattaccio?

Il cast del film

Divorzio a Las Vegas presenta il tipico gruppo di attori delle commedie italiane degli ultimi anni.

C’è Ricky Memphis, noto soprattutto per il cult televisivo nostrano Distretto di Polizia, il duttile Giampaolo Morelli, conosciuto per L’ispettore Coliandro, e Gianmarco Tognazzi, figlio d’arte legato negli ultimi anni a prodotti come Sono solo fantasmi o Ritorno al crimine.

Inoltre ci sono anche la conduttrice Andrea Delogu, Grazia Schiavo nel ruolo di Sara e Vincet Riotta nelle vesti del giudice di Las Vegas.

La recensione di Divorzio a Las Vegas

Il film è quello che vi aspettate che sia: una delle tante commedie scanzonate che ormai hanno invaso il cinema italiano.

Al centro ci sono i soliti temi: il tradimento e gli equivoci che mettono a repentaglio la buona reputazione dei protagonisti.

Il regista Carteni, specializzato in questo genere, rende il film guardabile ma non di certo irresistibile, dove tutto sta nella media della “solita commedia italiana“.

Il grande merito dell’opera potrebbe essere il fatto di essere meno volgare di un cinepanettone, mostrando anche un abbozzo di introspezione dei personaggi della Delogu e di Morelli.

Quindi se siete amanti del genere, Divorzio a Las Vegas vi divertirà sicuramente, mentre per gli altri…

Appassionato di cinema sin da quando la sorella gli fece scoprire il folle e straordinario mondo di Quentin Tarantino. Di lì in poi la passione cresce sempre di più sino a fargli frequentare e concludere con successo la laurea triennale in DAMS nell'ateneo di Bologna. Appassionato di cinema e divoratore di serie TV di qualsiasi genere e nazionalità, con una predilezione nei confronti del Western, soprattutto italiano, e dell'horror.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Alessio Balbi

Appassionato di cinema sin da quando la sorella gli fece scoprire il folle e straordinario mondo di Quentin Tarantino. Di lì in poi la passione cresce sempre di più sino a fargli frequentare e concludere con successo la laurea triennale in DAMS nell'ateneo di Bologna. Appassionato di cinema e divoratore di serie TV di qualsiasi genere e nazionalità, con una predilezione nei confronti del Western, soprattutto italiano, e dell'horror.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.