×

Deadpool 2: Recensione, cast e trailer del film con Ryan Reynolds

Recensione di Deadpool 2 (David Leitch, 2018), la pellicola Marvel con Ryan Reynolds disponibile online per l'acquisto o il noleggio.

Disponibile per il noleggio o l’acquisto in streaming del film Marvel prodotto da 20th Century Fox Deadpool 2 (David Leitch, 2018) con il ritorno di Ryan Reynolds nei panni del “Mercenario Chiacchierone”.

La trama di Deadpool 2

Deadpool (Ryan Reynolds) convive con Vanessa (Morena Baccarin) e giustizia criminali, tra cui un associazione di spacciatori a cui però sfugge il capo. La banda si metterà sulle tracce del “Mercenario Chiacchierone” uccidendo la sua compagna e gettandolo in uno spirale di depressione che lo porterà a vari tentativi di suicidio, fallimentari, per via del suo potere rigenerante.

Wade deciderà di aiutare le persone per redimere le proprie colpe rivolgendosi agli X-Men, gli unici in grado di condurlo sulla giusta strada. Questo lo porterà all’incontro con Russell, un giovane mutante col potere del fuoco, che minaccia di distruggere l’istituto nel quale è rinchiuso.

Deadpool per fermarlo verrà incarcerato con il giovane mutante nella prigione di ghiaccio dove Wade scoprirà che qualcuno venuto dal futuro si trova sulle sue tracce.

Il cast della pellicola

Nel ruolo di Cable Josh Brolin che cominciò la propria carriera da giovinissimo nel cult avventuroso per ragazzi I Goonies (Richard Donner, 1985) per poi lavorare con alcuni dei maggiori registi contemporanei come Oliver Stone, Quentin Tarantino e Robert Rodriguez. Ha inoltre inerpretato il personaggio di Thanos nel cinecomic campione d’incassi Avangers: Endgame (Anthony & Joe Russo, 2019).

Sotto la maschera di Deadpool si cela il solito Eyan Reynolds che, dopo il successo del primo capitolo, ha collaborato in importanti blockbuster cinematografici come Fast & Furious – Hobbs & Shaw (David Leitch, 2019) e nell’adrenalinico action movie prodotto da Netflix e diretto da Michael Bay 6 Underground (2019).

Vanessa, la compagna di Deadpool, è interpretata dall’attrice brasiliana Morena Baccarin che ha preso parte al blockbuster catastrofico Greenland (Ric Roman Waugh, 2020) dove ha recitato accanto a Gerald Butler e nel film di fanatscenza Serenity (2005) diretto da Joss Whedon, acclamato creatore di serie come Buffy (The WB, 1997-2003) e la serie Marvel Agents of S.H.I.E.L.D (ABC, 2013-2020) .

Recensione di Deadpool 2

Da lettore del mercenario chiacchierone ero rimasto sorpreso da come il primo capitolo fosse in grado di trasporre tutte le caratteristiche che hanno reso Deadpool un personaggio così unico ed iconico all’interno dell’universo Marvel.

Pertanto temevo che il secondo capitolo fosse un banale copia e incolla del primo per seguire il successo (inaspettato?) del primo film, ma devo dire che sono rimato piacevolmente sorpreso. Effettivamente molte gag erano già presenti nel primo, come i siparietti con i membri degli X-Men, vengono ripetute sino alla sfinimento, ma l’impianto narrativo e la premessa decisamente fuori di testa, in perfetto stile Wade Wilson.

Aggiungete vari richiami alla futura acquisizione Disney, vari “attacchi” sia al politically correct, i siparietti con i membri X-Force e la comparsa di Cable, tutti espedienti narrativi che hanno reso il film un mix ben riuscito di azione e puro divertimento. Non per questo comunque perfetto.

In alcuni punti può risultare molto ripetitivo a causa di gag ripetute sino allo sfinimento e per via di un cattivo poco sfaccettato che si presenta solo nella parte finale del film senza alcun background narrativo e utile solo per traghettare la pellicola verso la sua fine.

Tuttavia resta un film godibile che vi strapperà una risata in già di un occasione. Vedremo cosa accadrà nel terzo capitolo, con uscita prevista tra il 2022 e il 2023, ora che Disney ne ha acquisito i diritti facendo entrare Deadpool a pieno titolo tra gli eroi dell’MCU.

Appassionato di cinema sin da quando la sorella gli fece scoprire il folle e straordinario mondo di Quentin Tarantino. Di lì in poi la passione cresce sempre di più sino a fargli frequentare e concludere con successo la laurea triennale in DAMS nell'ateneo di Bologna. Appassionato di cinema e divoratore di serie TV di qualsiasi genere e nazionalità, con una predilezione nei confronti del Western, soprattutto italiano, e dell'horror. Ha anche un canale youtube nominato Underground Cult Production dove pubblica recensioni e live con registi dell'ambiente artistico underground italiano.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Alessio Balbi

Appassionato di cinema sin da quando la sorella gli fece scoprire il folle e straordinario mondo di Quentin Tarantino. Di lì in poi la passione cresce sempre di più sino a fargli frequentare e concludere con successo la laurea triennale in DAMS nell'ateneo di Bologna. Appassionato di cinema e divoratore di serie TV di qualsiasi genere e nazionalità, con una predilezione nei confronti del Western, soprattutto italiano, e dell'horror. Ha anche un canale youtube nominato Underground Cult Production dove pubblica recensioni e live con registi dell'ambiente artistico underground italiano.

Leggi anche

Contents.media
Ultima ora