×

Lutto nel mondo del cinema: a 83 anni ci ha lasciato Basil Hoffman

Addio ad uno degli attori più creativi e dei volti più riconoscibili del cinema contemporaneo.

Ci ha lasciato Basil Hoffman, attore di tante serie tv, ma anche per Monicelli e Sorrentino

All’età di 83 anni si è spento l’attore americano Basil Hoffman, dopo una carriera cinematografica e televisiva durata cinque decenni. A comunicare la triste notizia l’amico e agente Brad Lemack.

Basil Hoffman, l’attore americano è morto a 83 anni

La popolarità di Hoffman arriva con la serie tv poliziesca anni Ottanta Hill Street giorno e notte. Tuttavia, la sua è stata una lunga carriera, ricca anche di ruoli non accreditati come in Oltre il giardino o La mortadella di Mario Monicelli.

Basil Hoffman, la sua immensa carriera

Hoffman ha lavorato con i più grandi registi tra cui Peter Bogdanovich, Richard Benjamin, Carl Reiner, Peter Medak, Alan J. Pakula, Ethan e Joel Coen, Michel Hazanavicius, Steven Spielberg, Delbert Mann, Blake Edwards, Stanley Donen, Sydney Pollack, Ron Howard e Robert Redford.

Una carriera unica e invidiabile.

Da The Artist e Gente comune di Robert Redford ai classici tv come Hill Street giorno e notte, Santa Barbara, Kojak, Colombo, Zero in condotta e MASH. Senza dimenticare le partecipazioni in Incontri ravvicinati del terzo tipo, Il cavaliere elettrico, L’ospite d’onore, Adorabile nemica, Ave, Cesare!.

Addirittura per Paolo Sorrentino ha girato il cortometraggio La fortuna nel film collettivo su Rio de Janeiro: in esso interpretava un anziano su una sedia a rotelle con una fidanzata molto più giovane di lui e dispotica.

Prossimamente sarà protagonista nel film Lucky Louie, al momento in post-produzione, come conclusione della sua filmografia che lo ha portato a lavorare con ben 14 attori vincitori del premio Oscar.

Basil Hoffman, la vita

Originario di Houston, si era laureato in economia alla Tulane University e poi si è trasferito a New York, con l’obiettivo di diventare un grande attore. Infatti, qui iniziò i suoi studi di recitazione, formandosi all’American Academy of Dramatic Arts.

Inizialmente fu scelto solo per spot pubblicitari e piccoli ruoli Successivamente si è trasferito a Los Angeles: lì la sua carriera è definitivamente decollata.

Alla carriera di attore ha alternato pure quella di scrittore: è, difatti, autore dei libri Cold Reading and how to be Good at it e Acting and How to Be Good at It. Nel 2008 fu inviato a Beirut, in Libano, dal Dipartimento di Stato degli Stati Uniti per insegnare recitazione e regia all’Academie Libanaise des Beaux-Arts.

Contents.media
Ultima ora