×

Mahmood canta Brividi per l’Ucraina: “Sempre dalla parte degli oppressi, mai degli oppressori”

Sul palco dell'Expo Mahmood ha cantato Brividi e ha chiesto la fine della guerra in Ucraina.

Mahmood

Sul palco dell’Expo Mahmood, vincitore di Sanremo 2022 insieme a Blanco, ha cantato il suo successo, Brividi, in onore dell’Ucraina.

Mahmood all’Expo

Mahmood si è esibito sul palco dell’Expo 2020 e ha dedicato il suo successo, Brividi – che ha trionfato a Sanremo 2022 – all’Ucraina, che in questi giorni sta soccombendo ai bombardamenti dell’esercito russo

 “È importante lasciare messaggi giusti e forti in un periodo come questo”, ha detto Mahmood al termine della sua esibizione, e ancora: “Sempre dalla parte degli oppressi e mai degli oppressori ragazzi, No war, Support Ukraine”.

Sul palco Mahmood ha portato con sé una bandiera dell’Ucraina che, durante l’esibizione, ha legato al microfono.

Mahmood e gli altri vip: i messaggi per l’Ucraina

Nei giorni scorsi molti altri vip come Mahmood hanno dedicato dei messaggi di solidarietà all’Ucraina. Tra loro Madonna, Lady Gaga e Katy Perry: quest’ultima, al termine di una sua esibizione a Las Vegas, ha dichiarato “F**k Putin”. Anche in Italia molti artisti hanno dedicato appelli e messaggi per la fine della guerra in Ucraina.

Tra loro Simona Ventura ha scritto via social:

“Mai avrei pensato dì svegliarmi una mattina dì febbraio del 2022, e sentire parlare dì guerra, legge marziale, aggressione. La guerra è tornata in Europa, la Russia ha attaccato l’Ucraina e non riesco a scordarmi le parole quantomai agghiaccianti dì Putin :”ho qualche parola per chi fosse tentato dì interferire con quanto sta succedendo: chiunque cerchi dì ostacolarci, o peggio, dì minacciare il nostro Paese, e la nostra gente, sappia che la risposta russa sarà immediata e porterà a conseguenze che non avete mai visto nella storia “Prego affinché la diplomazia riesca ad alimentare la sempre più piccola fiamma della speranza dì un cessate il fuoco”.

Contents.media
Ultima ora