Malammore Tour, Luché live a Napoli 5 gennaio 2017
Malammore Tour, Luché live a Napoli 5 gennaio 2017
Concerti

Malammore Tour, Luché live a Napoli 5 gennaio 2017

Malammore Tour, Luché live a Napoli 5 gennaio 2017
Malammore Tour, Luché live a Napoli 5 gennaio 2017

Luché si esibirà in concerto giovedì 5 gennaio 2017 al Palapartenope di Napoli con il suo “Malammore Tour” per promuovere l’omonimo album uscito a luglio.

Il concerto di Luché, al secolo Luca Imperatore, si terrà giovedì 5 gennaio 2017, alle 21, nel Palapartenope di Napoli. I biglietti sono andati subito esauriti. Tra gli ospiti della serata, anche Marracash, Guè Pequeno, Coco, Da Blonde, Mad Brains e DRoss.

Il rapper originario di Marianella, ex componente dei C’Sang, porta in tour il suo ultimo lavoro “Malammore“, terzo album in studio uscito lo scorso luglio. Si tratta di un disco caratterizzato da brani tra loro diversi ma densi di contenuti. Un disco ancorato alle sue radici ma caratterizzato da suoni e atmosfere di respiro internazionale. È intriso di armonie dalle rime esplicite che trattano di gangster. La sua produzione sonora è curata fin nei minimi dettagli. Ad anticipare l’uscita dell’album, il primo singolo “O’ primmo ammore”. Il brano è stato scelto per la colonna sonora delle serie tv “Gomorra” e il cui video ha raggiunto oltre 5 milioni di visualizzazioni su Vevo.

La sua carriera da solista.

In seguito allo scioglimento dei Co’Sang nel febbraio 2012, Luchè ha fin da subito iniziato a lavorare per il suo primo album da solista, pubblicato da indipendente.

Il disco, intitolato “L1“, è uscito il 19 giugno dello stesso anno ed è composto da 12 tracce, alcune delle quali registrate insieme ai Club Dogo e ai rapper Emis Killa e Marracash. Subito dopo, Luchè entra nel collettivo fondato da Marracash Roccia Music. A due anni di distanza, pubblica “L2“, di 16 brani e un remix e collaborazioni con artisti come lo stesso Marracash, Achille Lauro e Clementino. A gennaio 2015, Luché dà alle stampe i singoli “E ‘cumpagn mie” e “Nisciun”. Seguiti, subito dopo, dal terzo “Per la mia città”. Il quarto, del maggio 2016, è intitolato”Il mio nome”, con relativo videoclip. Da qui, l’uscita dell’album “Malammore”, pubblicato dalla Universal.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*