×

Mamma no vax morta di Covid a 40 anni, lascia 4 figli: “No alla museruola, sono libera pensatric

Kristen Lowery, attivista no vax e madre 40enne di 4 figli è morta dopo essere risultata positiva al covid. Diceva: "No alla museruola".

Mamma no vax morta

“No alla museruola, sono una libera pensatrice”, questo era il credo di Kristen Lowery, madre statunitense di 40 anni con 4 figli, scomparsa lo scorso 15 settembre dopo essere risultata positiva al Coronavirus. La donna, una fervente attivista no vax, aveva comunque sempre anteposto il bene dei suoi bambini, come riportano tra l’altro alcuni commenti apparsi nelle piattaforma Go Fund Me sulla quale è stata lanciata una raccolta fondi per sostenere le spese per il suo funerale. 

Mamma no vax morta, “Senza mascherina, senza museruola… insieme vinciamo”

Sui social la donna scriveva frasi del tipo “libero pensatore. Poni domande su tutto, fai ricerche, oppure “Senza mascherina, senza museruola, senza vaccinazione, senza paura. Insieme vinciamo”. Stando a quanto appreso Kristen Lowery aveva preso parte anche ad alcune proteste con cartelli del tipo “Mamme per la libertà”, o in infine “Mi fidavo di loro”. Ad ogni modo, a seguito dell’annuncio della scomparsa della giovane donna statunitense, il suo profilo è diventato privato. 

Mamma no vax morta, la sorella: “Lottava la sua vita contro covid e polmonite”

Proprio nel momento in cui la donna stava lottando tra la vita e la morte, la sorella di Kristen aveva scritto su Facebook che avrebbe potuto avere una lunga vita: “Mia sorella ha ancora una lunga vita. Abbiamo bisogno di te qui. I tuoi figli ti amano e manchi così tanto. Per favore, non arrenderti”. 

 Mamma no vax morta, l’appello su GoFundMe

Intanto nella notta piattaforma di Crowdfunding GoFundMe è stata lanciata una raccolta fondi a sostegno delle spese funerarie della donna.

Particolarmente commovente è stato il messaggio scritto da quanti le hanno voluto bene: “Viveva per i suoi figli (Tayden, McKenna, Ella e Ryenn) e amava essere la loro madre più di ogni altra cosa nella sua vita. Era piena di vita e amava ferocemente i suoi amici e la sua famiglia. […] Era il tipo di persona che anche se non avesse avuto nulla avrebbe dato la maglietta della schiena a chiunque avesse bisogno.

Era tutto ciò che era buono e gentile. La sua scomparsa lascia un grande vuoto in molte delle nostre vite e non sarà mai dimenticata, ma ci mancherà molto”.

Contents.media
Ultima ora