Meghan e Harry sposi: il padre di lei non andrà alle nozze?
Meghan e Harry sposi: il padre di lei non andrà alle nozze?
Gossip e TV

Meghan e Harry sposi: il padre di lei non andrà alle nozze?

Thomas Markle, padre di Meghan, ha deciso per problemi di salute di non partecipare al matrimonio della figlia con il principe Harry d’Inghilterra.

E’ giallo sulla partecipazione del padre di Meghan Markle al matrimonio della figlia con il principe Harry d’Inghilterra, la cui cerimonia avverrà il 19 maggio 2018. Infatti papà Thomas, 73 anni, è in procinto di subire negli Stati Uniti un importante intervento al cuore, che probabilmente gli impedirà di prendere parte alle nozze.

Egli accusa il proprio figlio, Thomas Jr, di avergli causato il malore che ora lo costringe all’operazione, per aver scritto una lettera aperta al futuro cognato, mettendolo in guardia dallo sposare Meghan. Punta il dito anche contro la figlia maggiore, Samantha Markle (che non intratterrebbe alcun rapporto con la sorella né tanto meno con il suo blasonatissimo fidanzato), perché sarebbe stata lei a preparare alcune foto che lui avrebbe venduto ai paparazzi.

Pensava già di non esserci

Lunedì 15 aprile era emerso che Thomas Markle aveva deciso di disertare il matrimonio della figlia, per evitare di metterla in imbarazzo per aver venduto ai giornalisti quelle immagini.

In seguito, la fidanzata del figlio minore di Carlo e Diana, aveva telefonato al padre dall’Inghilterra, rassicurandolo sul fatto di volergli bene e sul proprio desiderio che lui l’accompagnasse all’altare. Inoltre era preoccupata per la sua salute, dato l’uomo aveva appena avuto l’attacco di cuore di cui sopra.

In seguito, Markle ci aveva ripensato, dicendo di “odiare l’idea di perdersi uno dei più grandi momenti storici”, mancando di accompagnare la giovane all’altare. Egli l’avrebbe accompagnata certamente, perché quello era appunto “un momento storico”: gli sarebbe piaciuto “essere parte della storia”.

Purtroppo era stato costretto a tornare in ospedale per via di forti dolori al petto e una serie di test aveva rivelato che l’uomo necessitava di essere operato al più presto. Perciò lui stesso ha affermato che sarebbe stata la madre di Meghan, Doria Raglan (sua ex moglie), ad accompagnare la figlia alla St George Chapel a Windsor, dove avrà luogo la cerimonia.

Meghan e madre

I litigi con gli altri figli

Per Thomas Markle, la causa dell’infarto che l’ha colpito, è stata la dichiarazione di suo figlio secondo cui il principe Harry, sposando Meghan, avrebbe compiuto “il più grande errore nella storia dei matrimoni reali”. Ad avviso di Thomas Jr, al nipote più giovane della regina Elisabetta II sfuggirebbe che l’attrice non sia la donna giusta per lui; non vedrebbe “la vera Meghan che il mondo intero ora vede”.

Ancora, aveva definito la figlia di secondo letto del padre “stanca, superficiale e presuntuosa”, affermando che avrebbe fatto “diventare matto” lui e gli eredi della famiglia reale.

Pochi giorni più tardi, Thomas Jr si era scusato in una lettera aperta indirizzata a Meghan, chiedendo a quest’ultima d’invitarlo al suo matrimonio.

Harry, Meghab e il fratello di lei

Ancora, Thomas Markle punta il dito contro la figlia maggiore, Samantha (la quale non avrebbe alcun rapporto con Meghan né tantomeno con il suo fidanzato, il principe Harry), perché sarebbe stata lei a convincere il genitore a vendere ai paparazzi foto private di preparazione alle nozze.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche