> > Michela Murgia: "La Meloni è come la Camorra"

Michela Murgia: "La Meloni è come la Camorra"

Michela Murgia

Michela Murgia è finita nell'occhio del ciclone per una frase su Giorgia Meloni e alcuni esponenti di FdI si stanno scagliando contro di lei.

La scrittrice e attivista Michela Murgia avrebbe paragonato la premier Giorgia Meloni alla Camorra e la questione ha sollevato una vera e propria bufera in rete.

Michela Murgia contro Giorgia Meloni

Durante l’ultima puntata di DiMartedì la scrittrice Michela Murgia ha commentato lo scontro giudiziario avvenuto tra lo scrittore Roberto Saviano e la premier Giorgia Meloni e le sue affermazioni hanno sollevato un vero e proprio putiferio in rete dove in molti, tra gli esponenti di Fratelli d’Italia, si stanno scagliando contro di lei.

“Due persone, due entità, perseguitano in questo momento Roberto Saviano: una è la camorra dato che ha ancora la scorta e quindi vuol dire che c’è qualcuno che sta valutando come lui sia ancora in pericolo, l’altro è la presidente del Consiglio”.

Il conduttore di DiMartedì, Giovanni Floris, ha subito sottolineato alla Murgia che le sue affermazioni avrebbero scatenato un putiferio, e infatti così è stato. Di recente la Meloni ha anche denunciato le minacce da lei subite e questo non ha fatto che aizzare ulteriori polemiche contro la Murgia. 

il capogruppo di Fratelli d’Italia al Senato, Lucio Malan, a proposito della vicenda ha scritto: “Quando una donna, che dovrebbe essere una importante intellettuale, da’ della bastarda e del criminale al presidente del Consiglio e lo paragona alla camorra è normale che un pregiudicato, mantenuto a spese di chi lavora con il reddito di cittadinanza di cui teme di essere privato, si lasci andare a parole che costituiscono reato.” La vicenda avrà ulteriori sviluppi?