×

Michelle Hunziker, la telefonata che le cambiò la vita: “Avevo l’accordo, ma tornai in Italia”

Michelle Hunziker ha svelato un clamoroso retroscena sulla sua carriera nel mondo del cinema.

Michelle Hunziker

Michelle Hunziker ha confessato per la prima volta alcuni retroscena della sua carriera e ha rivelato che, prima di diventare una showgirl di successo, avrebbe cercato d’intraprendere la carriera del cinema.

Michelle Hunziker: la carriera nel cinema

Oggi Michelle Hunziker è senza dubbio una delle showgirl più famose del panorama italiano.

La carriera della showgirl, però, non è sempre stata incentrata sullo spettacolo e lei stessa ha svelato che il suo primo sogno sarebbe stato quello di sfondare come attrice. Proprio per questo si sarebbe proposta al provino per il film cult Matrix:

“Avevo deciso di andare a Los Angeles perché volevo fare a tutti i costi cinema ho iniziato a fare dei provini negli Stati Uniti e piacqui ai due registi di Matrix, Andy e Larry Wachowski”, ha confessato la showgirl, che ha raccontato anche di una chiamata che le cambiò la vita: “Avevo l’accordo per un secondo provino da fare su pellicola quando mi chiama il mio manager di allora per dirmi che mi volevano a Zelig.

Ho pensato: torno subito in Italia. E così è stato”.

Michelle Hunziker: la vita privata

Di recente la showgirl ha annunciato la fine del suo matrimonio con Tomaso Trussardi, padre delle sue figlie più piccole (Sole e Celeste). I due si sarebbero lasciati pacificamente e oggi la showgirl sarebbe single. Nonostante si sia vociferato di un suo presunto ritorno di fiamma con l’ex marito, Eros Ramazzotti, Michelle ha sempre smentito la questione e sembra che adesso sia decisa a concentrarsi unicamente sulle sue bambine e sulla sua carriera.

Contents.media
Ultima ora