×

Migranti, naufragio al largo della Tunisia: quattro morti e tre feriti

Secondo quanto riporta Alarm Phone, al largo della Tunisia un naufragio ha causato la morte di quattro migranti. Al momento non sono noti i dispersi.

naufragio migranti tunisia

Secondo quanto riporta Alarm Phone, si è verificato un naufragio al largo della Tunisia che ha causato la morte di quattto migranti. Tre i feriti ricoverati in ospedale. Ancora ignoto il numero dei dispersi.

Migranti, naufragio in Tunisia: quattro morti

Nella notte tra il 23 aprile e il 24 aprile 2022, al largo della Tunisia si è verificato un naufragio che ha causato la caduta in mare di alcuni migranti.

A comunicare la tragedia è Alarm Phone, associazione che monitora l’attraversamento del Mediterraneo da parte di profughi e migranti.

Secondo i media locali, nel naufragio sono stati recuperati quattro corpi senza vita, mentre altri tre sono stati ricoverati in ospedale. Al momento non è noto il numero dei dispersi.

Imbarcazione capovolta al largo della coste libanesi

Sempre nella giornata del 23 aprile un’altra imbarcazione si era capovolta al largo delle coste libanesi, a 85 chilometri a nord dalla capitale Beirut.

Come riporta un comunicato del Ministro dei Lavori pubblici e Trasporti Ali Hamie, dei sessanta migranti presenti sul barcone, è stata recuperata la salma di un bambino e altri 45 sono stati tratti in salvo, ma degli altri passeggeri ancora non giungono notizie.

L’appello dell’Ong

C’è bisogno di rotte sicure e di abolire il regime dei confini dell’Unione europea“, esorta l’organizzazione alla luce delle due tragedie accaudute nel Mediterraneo.

Tornando sull’imbarcazione rovesciata al largo di Beirut, Alarm Phone aggiunge: “Dicono che hanno le gambe congelate perchè l’acqua sta entrando nella barca. Le autorità sono state informate dall’una di notte, ma finora niente. Hanno bisogno di un salvataggio urgente ora“.

 

Contents.media
Ultima ora