> > Mondiali Qatar, Inghilterra-Francia 1-2: decisiva la rete di Giroud. I bleus ...

Mondiali Qatar, Inghilterra-Francia 1-2: decisiva la rete di Giroud. I bleus affronteranno il Marocco

vittoria francia

Alle semifinali sarà Francia-Marocco. I blues hanno sconfitto l'Inghilterra dopo un finale al cardiopalma. Ha deciso la rete di Giroud.

Incredibile quello che è successo negli ultimi minuti di Inghilterra-Francia.

La squadra di Dechamps ha sconfitto i britannici con il punteggio di 1-2. A decidere il passaggio alle semifinali il gol di Olivier Giroud al 78esimo. Per l’Inghilterra ha segnato Harry Kane al 54esimo su calcio di rigore.

Le formazioni ufficiali

Di seguito scopriamo quali sono le due squadre scese in campo:

INGHILTERRA (4-3-3): Pickford; Walker, Stones, Maguire, Shaw; Henderson, Rice, Bellingham; Saka, Kane, Foden. Allenatore: Southgate
FRANCIA (4-2-3-1): Lloris; Koundé, Varane, Upamecano, Theo Hernandez; Tchouameni, Rabiot; Dembelé, Griezmann, Mbappé; Giroud. Allenatore: Dechamps

Per gli inglesi sfumano ancora i mondiali

Anche gli inglesi alla fine hanno dovuto abbandonare il sogno dei mondiali, un sogno questo che è sfumato nel momento in cui Kane ha sbagliato il secondo penalty.

Va però detto che l’Inghilterra è uscita a testa alta, tanto che sul scadere del secondo tempo Rashford ha sprecato un’occasione clamorosa che avrebbe potuto riaprire la partita. La Francia d’altro canto è partita subito bene e già al 17esimo minuto del primo tempo passa in vantaggio con Tchouameni che non perdona. Gli inglesi però hanno saputo reagire prontamente e non si sono fatti trovare impreparati.

Mondiali Qatar, Inghilterra-Francia: pesa il rigore sbagliato di Kane

Nel secondo tempo di Inghilterra-Francia è successo di tutto. Al 52esimo è stato assegnato alla squadra di Gareth Southgate un calcio di rigore dopo che Tchouameni ha commesso un fallo. Saka finisce a terra. Dal dischetto tira Harry Kane ed è il gol dell’1-1. Sul finire della ripresa il direttore di gara ha assegnato un secondo penalty. Kane però questa volta non centra il bersaglio, uno sbaglio pesantissimo. A passare il turno sarà infine la Francia dopo 8 minuti di recupero (poi sforati) interminabili.