×

Morto l’operaio rimasto schiacciato in un marmificio ad Ischia

default featured image 3 1200x900 768x576
muletto 1  800 8001 185x115

E’ morto nel pomeriggio all’ospedale Cardarelli di Napoli il quarantaseienne Giuseppe Antonio Vacca, l’uomo rimasto vittima di un grave incidente sul lavoro ad Ischia. Giuseppe Antonio Vacca era stato ricoverato presso l’ospedale napoletano, trasferito dal presidio ospedaliero di Ischia, in gravissime condizioni. Dopo giorni di cure e tentativi medico-chirurgici l’uomo è deceduto a causa dei traumi e delle lesioni interne riportate .L’incidente si verificò nel cantiere della ditta di famiglia, un marmificio a Barano d’Ischia in località Vatoliere.

Vacca era impegnato nelle operazioni di trasferimento di alcune lastre di marmo con un carrello elevatore quando il carrello si ribaltò improvvisamente incastrandolo schiacciandolo.

Contents.media
Ultima ora