> > Myrta Merlino, i lavoratori di La7 lanciano accuse: "Comportamenti incivili"

Myrta Merlino, i lavoratori di La7 lanciano accuse: "Comportamenti incivili"

Myrta Merlino lavoratori La7

Myrta Merlino, i lavoratori di La7 lanciano accuse chiare: la conduttrice de L'aria che tira ha "comportamenti incivili".

Myrta Merlino, stando ad un comunicato sindacale, starebbe rendendo irrespirabile l’ambiente lavorativo de La7.

Sembra che la giornalista abbia “comportamenti incivili e maleducati“.

Myrta Merlino: i lavoratori de La7 lanciano accuse

Negli studi de La7 si starebbe respirando un’aria piuttosto pesante. Sembra che parecchi lavoratori si siano lamentati dei “comportamenti incivili e maleducati” di Myrta Merlino. La giornalista, al timone del programma L’aria che tira, starebbe condizionando il lavoro di alcuni colleghi e del personale impiegati presso la Rete. Le accuse sono saltate fuori all’indomani della riunione sindacale dello scorso 30 novembre.

Il comunicato dei sindacati

Il comunicato, pubblicato da Fanpage.it, è chiaro. Si legge:

“La RSU, nell’incontro sindacale del 30 novembre, ha riportato all’Azienda le numerosissime segnalazioni pervenute da parte dei lavoratori sull’atteggiamento della giornalista Myrta Merlino conduttrice del programma L’Aria che Tira. II volto di rete frequentemente adotta nei confronti dei colleghi e del personale in appalto comportamenti incivili e maleducati; influenza la possibilità di prolungare contratti di personale specializzato che lavora professionalmente nella nostra azienda e, condiziona le turnazioni del personale interno con motivazioni che non possono essere considerate né di tipo professionale e né di tipo etico”.

Le accuse che i lavoratori de La7 lanciano alla Merlino sono chiare.

Cosa accadrà adesso a Myrta Merlino?

Il comunicato sindacale termina con la speranza che “vengano finalmente adottate le necessarie misure da parte dei vertici aziendali al fine di ripristinare il corretto rapporto individuo – Azienda e di ristabilire il giusto clima lavorativo, ad oggi deteriorato“. Al momento, la Merlino non ha commentato la faccenda.