Novità Instagram 2018: cosa cambia e come sfruttarle bene
Novità Instagram 2018: cosa cambia e come sfruttarle bene
Scienza & Tecnologia

Novità Instagram 2018: cosa cambia e come sfruttarle bene

instagram
instagram

Instagram ha registrato una grande crescita negli ultimi anni, tanto da aver aumentano in maniera esponenziale il proprio numero di utenti.

Instagram è uno dei social che ha avuto una maggiore crescita negli ultimi anni, tanto da aver aumentano in maniera esponenziale il proprio numero di utenti, sia a livello mensile che attivi ogni giorno. Questo produce, inevitabilmente, un grande interesse per questa piattaforma che permette di aumentare notevolmente la propria visibilità. Basti pensare che in meno di un anno gli inserzionisti sono raddoppiati, producendo di conseguenza anche un aumento degli utili prodotti da Instagram.

Come funziona Instagram

Ciò che per molti aspetti sorprende è la semplicità di questo social network e la sua linea essenziale e priva di troppi fronzoli. Volendo riassumere in maniera banale come funziona Instagram potremmo dire che è un social sul quale scattare e caricare foto e video, modificandole con filtri ed effetti fotografici vari. Come detto questa descrizione è piuttosto grossolana, ma non si discosta dalla realtà di un social che fa “poco”, ma lo fa alla grande.

Questo dato dà inoltre indicazioni molto interessanti anche sulla natura e struttura dei social e su ciò che gli utenti apprezzano. Per Instagram il segreto è dato anche dall’enorme comunicabilità delle immagini e da come queste siano veicoli di tante informazioni e possibilità di interazione.

Per ottenere successo su Instagram non bisogna seguire la linea già segnata, ma raccogliere gli elementi disponibili e cogliere quelli che saranno i cambiamenti. Le novità Instagram 2018 sono parte integrante di uno sviluppo più ampio che il social network di proprietà di Facebook sta integrando e che verranno completate nel corso del 2019, soprattutto per i profili privati. Le principali novità, infatti, riguarderanno gli utenti business ed entreranno in vigore la prima metà entro l’estate 2018 e la seconda metà entro la fine dell’anno.

Cosa cambia e cosa può cambiare

Vediamo quindi quali sono le novità Instagram per il 2018, le ragioni e le opportunità che esse offrono. Se invece vuoi approfondire il mondo di Instagram e aumentare le performance del tuo account, ti consigliamo la lettura dell’articolo della web agency Good Working, su come aumentare i follower su Instagram.

Gli hashtag

Una novità in parte già presente su Instagram riguarda gli hashtag e le pagine di visualizzazione tramite di essi. La novità dovrebbe riguardare la modalità di visualizzazione di queste pagine: quando si entrerà in una di queste pagine ci si troverà davanti alle foto più popolari e, per vedere le altre, bisognerà effettuare uno swipe. Se questa novità (al momento in fase di test) dovesse essere confermata bisognerà rivedere le strategie relative al cosiddetto hashtagging.

I post

Perché quando apriamo Instagram vediamo quei contenuti piuttosto che altri? Questa è una domanda fondamentale per chi vuole monetizzare e sfruttare per il suo business lo spazio offerto da Instagram. Il social non tiene conto solamente della data di pubblicazione (elemento che ha perso importanza nel corso degli anni e degli aggiornamenti degli algoritmi), ma considera e privilegia l’interazione che intercorre tra l’utente che pubblica e quello che visualizza. La visibilità di un post aumenta, di conseguenza, se c’è un tipo di comunicazione reale tra i due utenti, se c’è un interesse. Questo è valutato sia sul numero delle interazioni (Instagram like) sia sul tempo che ogni utente trascorre a visualizzare il contenuto e ciò che lo “circonda”, ovvero i commenti, le didascalie, eccetera.

Qualche consiglio

Le strategie di marketing su Instagram e quelle per aumentare il numero di follower devono corrispondere a quella che è l’identità del proprio profilo e della propria attività; esistono delle regole (come quelle che abbiamo visto) che spiegano il funzionamento degli algoritmi, ma questi tendono a valorizzare la reale interazione tra le persone, in una comunicazione nuova, non più di uno (il venditore) rivolto a tanti (i potenziali consumatori), ma di due persone che comunicano tra loro, quindi ascoltano innanzitutto, intercettano i loro reali bisogni e interessi e danno delle risposte in tal senso. Questa operazione, ovviamente, è biunivoca, che coinvolge entrambi.
In questo senso le Instagram stories possono essere un’opportunità per coinvolgere i propri utenti, così come la gestione dei commenti e lo scambio di messaggi privati. Anche i live possono suscitare molte interazioni, ma anche in questo caso i live non sono da prendere come oro colato, ma studiarli ed eventualmente proporli solo se è un tipo di comunicazione adatta al proprio pubblico.

Instagram sta cambiando e cambierà ancora; è fondamentale (e impensabile fare diversamente) rimanere sempre attenti agli sviluppi di questa piattaforma. Le migliori opportunità sono quelle che devi ancora cogliere. Il più delle volte il mondo dei social non è uno spazio da colonizzare dove una volta conquistata la propria area gli altri rimangono esclusi; ma è una dimensione nella quale crescere e comunicare le proprie idee o i propri prodotti. Chi lo fa con attenzione e creatività, può ritagliarsi il proprio spazio e riuscire a ottimizzare queste opportunità per il proprio interesse. Molto spesso non è una guerra contro i competitor quella che si deve combattere, ma è una battaglia contro l’idea che tutto ciò che si è ottenuto deve rimanere tale; la difficoltà, la sfida, ma anche la bellezza e l’enorme potenzialità di utilità che i social ci mettono a disposizione è proprio quella di essere sempre attenti e attivi, migliorando in qualità tutto il sistema.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Diadora Tapis Roulant-Star 1000 Rigenerato
229 €
489 € -53 %
Compra ora
GUNA Rimedio di soccorso 10ml
8.79 €
Compra ora