×

Nuoto, l’ex campione olimpico Yannick Agnel confessa: rapporti con una 13enne

Yannick Agnel ammette i rapporti con una 13enne: è indagato per stupro e violenze. All'epoca dei fatti lui aveva 24 anni.

Yannick Agnel rapporti 13enne

Il mondo del nuoto internazionale è fortemente scosso dalla vicenda giudiziaria che sta riguardato Yannick Agnel, ex olimpionico francese che ha confessato di aver avuto dei rapporti sessuali con una ragazzina di 13enne quando lui ne aveva 24. 

Yannick Agnel confessa rapporti con una 13enne

Finito sotto inchiesta sabato scorso, 11 dicembre, per stupro e violenze su una minorenne, il nuotatore ha ammesso nelle ultime ore di aver commesso i reati che gli vengono contestati.

Yannick Agnel: “Ho avuto rapporti con una 13enne”

A comunicarlo è stata la procuratrice della Repubblica di Mulhouse, nell’est della Francia, Edwige Roux-Morizot. La stessa ha poi aggiunto che Yannick Agnel avrebbe detto di non aver avuto “la sensazione che ci fosse costrizione”.

Yannick Agnel e i rapporti con un 13enne

A pesare nei confronti dell’ex olimpionico è però proprio la dichiarazione della vittima, Naome Horter, figlia del suo allenatore del tempo che, nel 2006, quando aveva 13 anni, sarebbe stata vittima di stupro. “I fatti – ha aggiunto la procuratrice della Repubblica di Mulhouse – si configurano come stupro o violenza sessuale perché esiste un’importante differenza di età fra la vittima e il nuotatore”. 

Contents.media
Ultima ora