Ginnastica posturale: i migliori esercizi e benefici
Salute & Benessere

Ginnastica posturale: i migliori esercizi e benefici

Ginnastica posturale: i migliori esercizi e benefici
Ginnastica posturale

La ginnastica posturale ha lo scopo di stabilizzare nel tempo il benessere psicofisico dell'individuo. Scopriamo come fare e quali esercizi servono lo scopo

La ginnastica posturale mira al benessere psicofisico attraverso una serie di esercizi che mirano ad allenare e rilassare i muscoli di spalle, schiena e collo. Nel nostro articolo, oggi, scopriamo i migliori esercizi di ginnastica posturale, i benefici che da essi si possono ricavare e i migliori supporti ai quali affidarsi per una postura bilanciata.

Ginnastica posturale

La ginnastica posturale si rivela essenziale ai fini di una postura bilanciata, spesso compromessa anche a causa degli atteggiamenti sbagliati che l’uomo stesso tende a mettere in pratica quando, ad esempio, è seduto al computer o maneggia il cellulare.

Sfortunatamente, nella maggior parte dei casi, i problemi relativi a una postura scorretta tendono ad essere trascurati, ignorati addirittura, inconsapevoli che la postura errata, in realtà, provochi:

  • dolore intenso e cronico sia alla spalla che al collo;
  • problemi di digestione;
  • sciatica;
  • sindrome del tunnel carpale;
  • mal di testa;
  • rigidità muscolare;
  • affaticamento, debolezza e stanchezza.

Il nostro articolo, oggi, si rivolge a quanti sono alle prese con le conseguenze dei problemi posturali, allo scopo di fornire loro soluzioni alternative così da riprendere il controllo sul proprio benessere psicofisico.

Il miglior supporto per la schiena

La postura corretta è essenziale per il proprio benessere psicofisico e, sfortunatamente, questa può essere compressa da molteplici fattori, inclusi atteggiamenti sbagliati da parte dell’uomo.

Da anni gli esperti del settore sono alla ricerca di soluzioni efficaci che possano quantomeno offrire un supporto a quanti sono alle prese con le conseguenze di una postura scorretta e, fortunatamente, sembra che la soluzione sia ormai stata trovata. Se anche voi, come la maggior parte della popolazione, soffrite a causa di una postura scorretta e non riuscite a trovare delle soluzioni funzionali, allora, quest’articolo fa proprio al caso vostro perché, nel paragrafo che segue, vi presentiamo Ok Shoulder, il primo supporto per spalle e schiena che, prodotto secondo una formula innovativa e funzionale e progettato per migliorare la postura, garantisce l’acquisizione di una serie di benefici che descriveremo via via nei prossimi paragrafi.

Comodo e confortevole, al punto da risultare praticamente invisibile agli occhi di chi vi sta intorno, Ok Shoulder può essere indossato anche sotto i vestiti. L’utilizzo regolare del supporto, nello specifico, garantisce:

  • una postura migliore, consentendo al paziente di camminare in maniera diritta e impedendogli atteggiamenti errati che non permettono alla schiena di rimanere bilanciata;
  • un’altezza adeguata, poiché aiutando il paziente a mantenere una posizione bilanciata verso l’alto, questi potrà finalmente dimostrare la sua altezza, al punto da guadagnare movimenti più sciolti e una certa eleganza nel portamento;
  • migliora la digestione, dal momento che una postura corretta aiuta il paziente a sentirsi rilassato e, di conseguenza, a digerire meglio.

Per chi fosse interessato, può cliccare qui o sulla seguente immagine

Ok shoulder provalo adesso

Il segreto di Ok Shoulder risiede nel cinturino che, posizionato sulla parete anteriore del supporto, può essere regolato fino al punto di riequilibrare la propria postura durante ogni attività che si decide di svolgere.

Ok Shoulder non si acquista in farmacia o parafarmacia. A tal proposito, vorremmo ricordare ai nostri lettori di diffidare dalle imitazioni e i prodotti non originali perché il supporto si acquista esclusivamente online, sul sito ufficiale della casa di produzione del prodotto raggiungibile dal link che vi segnaliamo.

Questo supporto è attualmente in promozione a 59€, alla metà del prezzo. Per ordinare basta recarsi sul sito ufficiale, compilare il modulo di acquisto e un incaricato, dopo qualche ora, vi contatterà per chiedere conferma dei vostri dati e provvedere all’evasione dell’ordine che avverrà nel giro di un paio di giorni lavorativi.

Quanto alle modalità di pagamento, infine, il cliente può scegliere di pagare in contrassegno, ovvero, al corriere in contanti al momento della consegna. L’azienda non prevede costi aggiuntivi per le spese di spedizione.

Ginnastica posturale: esercizi

Sfortunatamente, negli ultimi tempi, i problemi posturali della popolazione sembrano essere aumentati a dismisura, soprattutto a causa di atteggiamenti sbagliati che l’uomo stesso, forse anche inconsapevolmente, mette in atto.

Stare seduti per ore, davanti al computer, con la schiena curvata o, ad ogni modo, in pozione errata, compromette la salute posturale, così come pure passare lunghe ore al cellulare prestando poca attenzione ai propri movimenti.

Nei paragrafi precedenti abbiamo avuto modo di constatare le gravi conseguenze che una postura errata provoca nell’individuo, in questo, invece, vogliamo darvi una bella notizia: la vostra postura può migliorare, non solo grazie a Ok Shoulder, il supporto per spalla e schiena del quale vi abbiamo parlato nel paragrafo precedente, ma anche con degli esercizi di ginnastica posturale, da fare in casa, che garantiscono dei benefici, a patto che questi, chiaramente, siano svolti correttamente e consapevolmente.

Gli esercizi di ginnastica posturale mirano al benessere delle spalle, il collo e la schiena perciò è su queste zone che dovreste concentrarvi maggiormente durante gli esercizi.

  • Spalle e collo. Per allenare e rilassare i muscoli di spalle e collo, poggiatevi contro il muro, allungate le braccia lungo i fianchi e piegate le gambe fino ad un massimo di 90°. Dovreste cercare di mantenere questa posizione per almeno venti o trenta secondi, prima di tornare a riposo. L’esercizio va ripetuto per almeno dieci volte, con una pausa di pochi secondi tra un allenamento e l’altro.
  • Schiena. Per rilassare e allenare i muscoli della schiena, provate a distendervi a pancia in su, su un tappetino, allungate le braccia lungo i fianchi e cercate di fare aderire bene la zona lombare sul pavimento. Piegate la gamba sinistra e piegatela verso il petto con il braccio destro. Ripete l’esercizio con la gamba destra e il braccio sinistro. La posizione andrà mantenuta per almeno quindici secondi e saranno necessarie delle pause di pochi secondi tra un allenamento e l’altro, per un totale di dieci esercizi complessivi.
© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche