×

Come far crescere i capelli naturalmente e senza chirurgia

Desiderate capelli morbidi, forti, lunghi e voluminosi! Vediamo insieme come far crescere i capelli naturalmente e senza chirurgia.

Come far crescere i capelli.
Come far crescere i capelli naturalmente e senza chirurgia.

Avere i capelli lunghi, morbidi, setosi e forti è da sempre il sogno di moltissime donne, per riuscire a incorniciare meglio il viso e donare un’allure da dea molto sofisticata. Il pericolo più comune delle chiome lunghe, però, sono le doppie punte ed è per questo che diventa indispensabile andare a tagliare i capelli ogni tre o quattro mesi circa. In questo articolo, scopriremo come far crescere i capelli naturalmente e senza chirurgia.

Come far crescere i capelli

La prima cosa da imparare quando si decide di avere i capelli lunghi è quella di avere molta pazienza. Non esiste il miracolo per fare crescere i capelli, poichè, in molti casi la crescita dipende da fattori fisiologici (es: ambiente favorevole, dalla luna, prodotti che si usano, salute dei capelli ecc…). A ogni modo si può provare a velocizzare la crescita dei capelli attraversi qualche trucco che adesso andremo a scoprire nello specifico.

ATTENZIONE ALLE EXTENSION!: se siete amanti delle extension e amate cambiare sempre look, vi consigliamo di provare quelle che si attaccano alle altre ciocche con il clip.

In questo modo, non rovinerete la cute e permetterete ai vostri capelli di crescere normalmente. Le extension con le clip sono uno dei segreti di bellezza delle star che tendono a cambiare spesso look e pettinatura.

ATTENZIONE AL SOLE E ALLO SMOG: è molto importante fare attenzione alla cappa di smog che si forma in alcune grandi città e quando si decide di rimanere molte ora all’aperto sotto i raggi del sole. Così come la nostra pelle che ha bisogno della crema solare, anche i capelli hanno bisogno di essere protetti con prodotti specifici e oli protettivi.

COCCOLARE I CAPELLI QUOTIDIANAMENTE: quando si fa lo shampoo è molto importante utilizzare il balsamo, mentre una volta a settimana vi consigliamo di applicare sulle lunghezze una maschera, stando attente che sia idratante e nutriente.

Ci sono diverse maschere specifiche in commercio, oppure potete farle direttamente da casa utilizzando degli ingredienti naturali (es: miele e limone). Ricordate, inoltre, che quando i capelli sono lunghi diventano meno ricchi di grasso naturale, poichè si trovano più lontani dalla cute.

CURARE L’ALIMENTAZIONE: se nell’ultimo periodo ci stiamo rendendo conto di avere i capelli che crescono molto più lentamente, probabilmente la nostra alimentazione è errata, poichè carente di proteine, amminoacidi e vitamina D, elementi necessari per andare a favorire il ricambio cellulare e la ricrescita dei capelli. Vi consigliamo, quindi, di mangiare più uova e introdurre nella dieta le aringhe, il salmone e il tonno in scatola.

ELIMINARE LA PIASTRA E LIMITARE IL PHON: lo stress meccanico non è assolutamente l’amico fidato dei nostri capelli ed è per questo motivo che quando laviamo i capelli bisogna cercare di eliminare l’utilizzo della piastra e tenere lontano il calore del phon.

Se i capelli vengono troppo spesso “stressati” si rovinano e non si allungano.

UTILIZZO DI UNA SPAZZOLA ADEGUATA: i capelli lunghi molto spesso tendono a riempirsi di nodi e se si cerca di districarli con una spazzola errata è possibile fare molti danni, andando a stappare le ciocche e indebolendo il bulbo. Cercate sempre di utilizzare, quindi, una spazzola di qualità con i dentini non in plastica che vanno a rendere i capelli elettrici e poco sani.

Chirurgia capelli: rischi

Vediamo ora quali sono i rischi più comuni e importanti della chirurgia capelli.

CICATRICI VISIBILI: se il trapianto viene effettuato con la tecnica FUT, la cicatrice risulterà orizzontale e lunga nella zona della nuca. Il rischio che questa cicatrice sia visibile è molto alto.

ECCESSIVO SANGUINAMENTO: se durante il prelievo delle unità follicolari ci fosse un sanguinamento eccessivo, si riduce la capacità di estrarre integralmente i follicoli. Se durante l’impianto delle unità follicolari, poi, si riscontrasse un sanguinamento eccessivo, si potrebbe verificare un posizionamento non agevole e un mantenimento negativo nella sede dei capelli impiantati. Con l’utilizzo di un’anestesia locale con l’infiltrazione di un farmaco vasocostrittore viene ridotta questa complicazione.

EFFLUVIUM POST TRAPIANTO: è una perdita copiosa di capelli dall’area donatrice dopo il trauma chirurgico che viene provocato dall’intervento. Questa complicanza è fastidiosa perchè il paziente per diversi mesi può avere delle chiazze alopeciche che scompariranno in modo spontaneo.

NECROSI CUTANEA: con questo termine intendiamo la morte di una porzione del tessuto cutaneo dopo un trauma chirurgico che ha reso la zona scelta poco irrorata. La necrosi sarà inevitabile nel caso in cui venga utilizzare l’incisione tradizionale del cuoio capelluto.

RISCHIO D’INFEZIONE: questa complicanza è comune negli interventi chirurgici e sale notevolmente con la tecnica dell’escissione del cuoio capelluto (FUT). Per evitare questo rischio è necessario che nella sala operatoria ci siano degli strumenti anallergici e diversi accorgimenti per il controllo delle infezioni.

Come far crescere i capelli naturalmente

Per migliorare l’aspetto dei nostri capelli e farli crescere più rapidamente, si segnala la lozione professionale Foltina Plus, un prodotto che basa la sua efficacia sull’azione sinergica degli ingredienti che lo compongono, ovvero:

La serenoa: riequilibra gli ormoni e stimola la micro circolazione, così da arrestare la caduta dei capelli e stimolarne la ricrescita.
Il fieno greco: apporta principi attivi al follicolo, in modo da stimolare una ricrescita naturale e sana.
L’arginina: si tratta di un amminoacido, fondamentale nella costruzione del capello.

Questa lozione professionale ha raggiunto successi e consensi grazie ai risultati studiati dagli esperti e dalle testimonianze positive di chi lo ha utilizzato.

Foltina Plus, secondo i benefici rilevati, permette di:

  • Riattivare i bulbi spenti.
  • Combattere il diradamento, arrestando la caduta dei capelli.
  • Avere una ricrescita veloce in modo naturale.
  • Rinfoltire la capigliatura, in modo da tornare ad avere una chioma folta.

Per chi volesse saperne di più, può cliccare qui o sulla seguente immagine

Foltina Plus è un prodotto esclusivo ed ufficiale. Per questo, non è acquistabile né presso negozi fisici, come al supermercato o in farmacia, né presso siti e-commerce online. Infatti, l’unico modo per ottenere il prodotto originale è collegandosi al sito ufficiale della casa di produzione. Una volta cliccato su “Ordina subito”, sarà sufficiente compilare un breve modulo online ed attendere la chiamata dell’operatore per la conferma dell’ordine. I dati forniti saranno trattati nel rispetto della privacy e l’articolo perverrà all’indirizzo pattuito nel giro di qualche giorno lavorativo. Attualmente, è attiva una promozione stagionale, che consente l’acquisto del prodotto a 49 € al posto di 78 €, con spedizione gratuita. Il pagamento si potrà effettuare sia tramite Paypal o carta di credito, sia in contrassegno, ossia in contanti al corriere al momento della consegna.

Disclaimer: su alcuni dei siti linkati negli articoli della sezione Offerte & Consigli, Notizie.it ha un’affiliazione e ottiene una piccola percentuale dei ricavi, senza variazioni dei prezzi.

Nata durante l'estate del 1991. Sono laureata in Scienze dei Beni Culturali e Lettere Moderne. Amo scrivere, la moda, gli animali, l'arte, il cinema e i viaggi.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:
Eleonora Cattaneo

Nata durante l'estate del 1991. Sono laureata in Scienze dei Beni Culturali e Lettere Moderne. Amo scrivere, la moda, gli animali, l'arte, il cinema e i viaggi.

Leggi anche