×

Come avere denti bianchi a casa: trucchi e rimedi

Desiderate denti ancora più bianchi e luccicanti? Come fare? Vediamo insieme i trucchi e i rimedi per avere denti bianchi a casa.

Come avere denti bianchi a casa.
Come avere denti bianchi a casa: trucchi e rimedi.

Il nostro sorriso è il primo biglietto da visita nei confronti degli altri e quindi è di fondamentale importanza mantenerlo splendente e curato, per presentarci nel migliore dei modi e con sicurezza. Spesso, però, i prodotti scadenti, la predisposizione genetica e le cattive abitudini alimentari possono andare a compromettere la lucentezza dei nostri denti, e farli apparire con lo smalto giallo, spento e molto poco attraente. Scopriamo insieme i trucchi e i rimedi per avere sempre i denti bianchi a casa.

Come avere i denti bianchi a casa

Il colore dei denti è una delle nostre caratteristiche genetiche, un po’ come il colore della pelle e dei capelli. I denti bianchi, però non sono così bianchi come appaiono, poichè contengono delle sfumature rossicce, grigiastre e giallognole, che possono trasparire in modo più o meno intenso dallo smalto sovrastante che risulta sempre traslucido.

Lo smalto riesce a conservare la sua porosità, pur essendo un materiale mineralizzato e super resistente.

La porosità dello smalto può essere attraversata da particelle o sostanze che sono capaci di cambiare il colore dello smalto stesso, ma anche della dentina. Il fumo di sigaretta, la liquirizia, i collutori con clorexidina, il vino roso, gli spinaci, i coloranti alimentari e il tè sono i responsabili maggiori dell’ingiallimento dei nostri denti. Un altro fattore è l’accumulo di tetracicline che vengono assorbite dai medicamenti durante la prima infanzia.

A favorire il deposito della placca, però è l’insufficiente igiene orale che va a favorire l’evoluzione in tartaro. L’effetto barriera della placca e il colorito giallognolo di quest’ultimo vano a spegnere poco a poco lo splendore del sorriso, con un cambiamento negativo di colore della nostra dentatura.

Il fumo, le bevande e le particelle colorate degli alimenti, infatti, si adattano meglio al tartaro e alla placca matura, rispetto che allo smalto.

Aderendo alla placca e al tartaro, i nostri denti appariranno sempre più gialli, scuri, opachi e sempre meno luminosi. Quando i depositi di tartaro vanno a deturpare il candore naturale dei nostri denti, diventa molto difficile riuscire a migliorare la situazione da casa. I nostri denti possono, quindi, ritornare luminosi e puliti soltanto attraverso una detartrasi professionale. Questa operazione non va a migliorare solo l’aspetto dei denti, ma anche la loro salute.

Attraverso la detartrasi professionale, infatti, è possibile riuscire a prevenire fastidiose gengiviti e le diverse malattie paradontali che possono causare l’alito cattivo. Dopo aver eseguito la detartrasi professionale è possibile anche effettuare un trattamento sbiancante (bleaching) di cosmetica odontoiatra professionale.

Il bleaching non è altro che un trattamento che utilizza agenti sbiancanti con principio attivo.

La sostanza sbiancante viene esposta a speciali lampade luminose che vanno a innescare diverse reazioni chimiche, fino al risultati di denti ancora più bianchi. La seduta di bleaching ha un costo che può variare dai 300 ai 600 euro e una durata che può variare tra i 40 e i 60 minuti. Il giorno stesso del trattamento di bleaching e il giorno successivo, il paziente può accusare una sensibilità ai denti transitoria.

Come avere i denti bianchi a casa: trucchi

Vediamo ora alcuni trucchi efficaci per avere i denti bianchi a casa.

  • Aceto di mele: oltre a essere utilizzato per insaporire le pietanze, è possibile utilizzare l’aceto di mele per sbiancare i denti. A lungo andare, però, l’aceto di mele può indebolire i denti.
  • Bicarbonato di sodio: è possibile eliminare le macchie e rendere la dentatura molto più sana. Vi consigliamo di passarlo sui denti con dell’acqua, creando così una poltiglia potente. Anche questo trattamento può a lungo andare indebolire lo smalto.
  • Buccia d’arancia: riduce il giallo dei denti grazie alla vitamina C e al calcio. Vi consigliamo di lavarvi i denti con la buccia d’arancia prima di andare a letto, in modo tale da combattere i microrganismi della notte.
  • Limone: un alleato contro l’ingiallimento dei denti è sicuramente il limone, soprattutto per i fumatori. Vi consigliamo di fare dei risciaqui con il succo di limone e poi lavare con l’acqua la bocca. Non esagerate con il trattamento perchè potrebbe indebolire lo smalto.
  • Olio d’oliva: grazie al basso livello di acidità, anche l’olio di oliva può fare tornare i nostri denti lucidi. Vi consigliamo di bagnare una garza una volta a settimana e strofinarlo nel cavo orale.
  • Radice di Araak: viene chiamata anche “Radice Spazzolino” perché è composta da sostanze come fluoro, sodio, potassio e silicio che vanno a combattere la sporcizia che si accumula sullo smalto. Vi consigliamo di massaggiare il cavo orale per una pulizia completa.
  • Salvia: è una pianta che contiene la salvina, l’acido carnosico, i flavonidi e gli acidi fanolici che vanno a garantire un’azione antibatterica e sbiancante dei denti e un alleato importante contro l’alitosi. Vi consigliamo di applicare sui denti le foglie di salvia per 1-2 volte alla settimana.

Denti bianchi: il miglior rimedio del momento

Se desiderate un sorriso splendente e denti super bianchi senza recarsi dal dentista, oltre ai rimedi naturali sopra elencati, vi consigliamo di provare Denta Pulse, un sistema di vibrazioni soniche che permette di pulire in profondità la nostra superficie dentale. Denta Pulse si può utilizzare a casa, evitando di andare dal dentista e spendere soldi per trattamenti molto cari. Grazie ai risultati e alle numerose recensioni, Denta Pulse viene consigliato da moltissimi esperti del settore.

Denta Pulse permette di:

  • Effettuare la pulizia di tutti i denti, grazie a oltre 3000 vibrazioni soniche.
  • Eliminare il tartaro, i residui di cibo, le placche e le macchie sui denti.
  • Raggiungere gli angoli difficili e vedere in profondità, grazie a una luce Led.
  • Maneggiare il prodotto con stabilità, grazie al design ergonomico.

Per chi volesse saperne di più può cliccare qui o sulla seguente immagine.

DENTA PULSE.

Essendo un prodotto originale ed esclusivo, non è disponibile nei negozi fisici o siti di e-commerce online. L’unico modo per acquistarlo è tramite il sito ufficiale del prodotto, compilare il modulo con i propri dati che sono trattati nel rispetto della privacy e attendere la chiamata dell’operatore per la conferma dell’ordine. Il prodotto è in promozione stagionale al costo di 49 Euro per una confezione con spedizione gratuita. All’interno del prodotto è inclusa la testina in silicone e uno specchietto in modo da verificare i risultati che si ottengono. Il pagamento si effettua sia con carta di credito o Paypal, ma anche in contrassegno, ossia in contanti al corriere al momento della consegna.

Disclaimer: su alcuni dei siti linkati negli articoli della sezione Offerte & Consigli, Notizie.it ha un’affiliazione e ottiene una piccola percentuale dei ricavi, senza variazioni dei prezzi.

Nata durante l'estate del 1991. Sono laureata in Scienze dei Beni Culturali e Lettere Moderne. Amo scrivere, la moda, gli animali, l'arte, il cinema e i viaggi.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:
Eleonora Cattaneo

Nata durante l'estate del 1991. Sono laureata in Scienze dei Beni Culturali e Lettere Moderne. Amo scrivere, la moda, gli animali, l'arte, il cinema e i viaggi.

Leggi anche