×

Orlando: “Intervento sui salari bassi prima di tagliare il cuneo fiscale”

Il Ministro del lavoro Andrea Orlando ha promesso un prossimo intervento del Governo sui salari bassi: "Da fare prima dell'estate"

Orlando

Quando ci sarà un intervento del Governo sui salari bassi? A rispondere alla domanda è lo stesso Ministro del lavoro Andrea Orlando, che ha rilasciato delle dichiarazioni interessanti proprio su questo tema nel corso di un’intervista con il noto quotidiano ‘La Repubblica’.

Andrea Orlando sui salari bassi: quando ci sarà l’intervento del Governo

Prima del rinnovo dei contratti e quindi prima dell’estate. Ecco quando ci dovrebbe essere il faoso intervento sui salari bassi da parte del Governo. Ad annunciarlo è il Ministro del lavoro Andrea Orlando, che mette il punto: “La cosa più importante è iniziare a dare un po’ di fiato ai lavoratori e discutere di precarietà, perché rischiamo si sommino più effetti: salari bassi, curva demografica negativa ed emigrazione di molti giovani.

Una dinamica che può incidere a sua volta negativamente sulla produttività. Rischiamo di perdere un’intera generazione. È una discussione che non riguarda solo l’Italia, ma l’Europa e il mondo occidentale.”

Quali saranno i punti toccati? Ci si può muovere su tre livelli differenti

Il Ministro del lavoro ha spiegato anche come, il Governo intende muoversi per sbrigare la faccenda: “Terremo insieme tre livelli differenti. Il piano prevede nell’immediato, di dare fiato ai salari più bassi con un intervento sul lavoro povero.

Poi un’azione sistematica sulla contrattazione che garantisca un rinnovo tempestivo dei contratti e meccanismi che tengano conto, senza automatismi, dell’inflazione. E infine un intervento pluriennale di taglio delle tasse sul lavoro, a partire dalla prossima manovra. Questi tre livelli si tengono insieme, non vanno contrapposti come fa qualcuno.”

Contents.media
Ultima ora