×
Home > Cronaca > Pamela Anomneze una delle invitate al Royal Wedding
19/05/2018 | di Alice Scolamacchia

Pamela Anomneze una delle invitate al Royal Wedding

Pamela Anomneze è una delle invitate al Royal Wedding, scelta per il lavoro che ha svolto nel campo della salute mentale.

Pamela Anomneze
Pamela Anomneze una delle invitate al Royal Wedding

L’attesa di quest’oggi è tanta e finalmente è finita! Soprattutto per Pamela Anomneze, una donna londinese che è stata ammessa al matrimonio più atteso dell’anno: quello tra il principe Harry d’Inghilterra e la sua fidanzata Meghan Markle, attrice americana.

Pamela Anomneze partecipa al Royal Wedding

Chi è Pamela Anomneze e come mai conosce la coppia più celebre del momento? È una cittadina londinese che si è sempre occupata di lavorare nel sociale, ed è una delle “persone comuni” che i due fidanzati hanno scelto di invitare nel giorno più importante della loro vita sentimentale.

I due futuri sposi, infatti, sovvertendo ad alcune regole che durano da millenni, hanno deciso di aprire le porte del loro matrimonio non solo a teste coronate, politici – che pare non ci saranno -, a capi di stato e personalità, ma anche ai cittadini comuni: più di duemila persone, infatti, sono state invitate alle loro nozze.

Cittadini comuni al Royal Wedding

A quanto appreso nei giorni passati in cui sono state divulgate tutte le informazioni relative alle nozze, la coppia ha deciso di invitare 2.640 persone all’interno del castello di Windsor, per permettere loro di vederli arrivare alla cerimonia insieme agli invitati a cui è concesso l’ingresso nella cappella.

Gli ammessi alla cerimonia, infatti, sono circa 800 invitati, ovvero coloro che potranno entrare nella cappella.

A seguito di questo fondamentale momento, i coniugi partiranno a bordo della carrozza su cui faranno un giro per salutare i sudditi per le strade di Londra.

Fitto calendario di marcia

Il calendario di marcia di questa attesissima giornata è stato approntato già da diverso tempo. I primi ad arrivare sono stati per l’appunto gli oltre 2600 membri del pubblico che Harry e Meghan hanno voluto all’interno del parco del castello antistante la cappella.

Così come già indicato, queste persone sono state accuratamente scelti tra cittadini comuni, ovvero i membri dello staff reale o di associazioni benefiche, scolari locali. A loro, inizialmente, era stato suggerito di portare il pranzo a sacco, idea che ha scatenato diverse polemiche.

Che senso avrebbe avuto, infatti, invitarli e poi chiedere loro di provvedere da soli a procurarsi il pranzo? Dopo le tantissimi polemiche sollevate, quindi, Kensington Palace ha precisato che avrebbe provveduto anche al rinfresco per tutti loro.

Pamela Anomneze

Chi è Pamela Anomneze

Pamela Anomneze, quindi, è una delle fortunate persone che rientra in questa singolare lista degli invitati. È stata scelta anche lei, tra tutti i cittadini britannici, per assistere al coronamento della storia d’amore tra il bel principe e la bellissima attrice.

La fortunata Pamela, dunque, è originaria di Haringey, un piccolo borgo a Nord di Londra, è la presidentessa di Studio 306 Collective CIC, ovvero un’organizzazione no profit che aiuta persone con problemi mentali attraverso l’espressione delle arti.

Così come altre persone che interverranno alle nozze, la Anomneze è stata scelta per il suo impegno sociale, per il suo lavoro, perché rappresenta una ricchezza per il Paese, e quindi può rappresentare al meglio anche gli altri cittadini.

Scrivi un commento

1000

Leggi anche