Perché Cristiano Ronaldo non ha tatuaggi
Perché Cristiano Ronaldo non ha tatuaggi
Sport

Perché Cristiano Ronaldo non ha tatuaggi

cristiano ronaldo tatuaggi
cristiano ronaldo tatuaggi

Il campione Cristiano Ronaldo ha deciso di non avere tatuaggi sul corpo per un motivo molto importante e che gli dà ulteriori meriti.

Il campione Cristiano Ronaldo è un calciatore atipico. A differenza del 90% degli sportivi che decidono di farsi disegnare sul corpo qualche immagine o simbolo da ricordare, Ronaldo ha scelto la via opposta. La motivazione dietro questa scelta è importante e lo rende ancora più meritevole.

La scelta di Cristiano Ronaldo

Cristiano Ronaldo nonostante il suo lifestyle è un calciatore atipico. In una intervista a The Sun ha dichiarato che ha scelto di non imbrattare il suo corpo con dei tatuaggi dato che dona regolarmente il sangue. Infatti è risaputo che chiunque faccia un tatuaggio debba far passare parecchi mesi prima di potersi sottoporre nuovamente a una donazione di sangue per scongiurare infezioni. Lo sportivo che è molto sensibile alla causa ha quindi deciso di non tatuarsi e donare il sangue con continuità. Oltre ad essere un donatore di sangue Cristiano Ronaldo è anche donatore di midollo.

Il campione della Juve è da sempre sensibile a temi importanti e si occupa spesso di beneficenza.

Tra le sue donazioni più importanti sicuramente c’è la Scarpa d’Oro che vinse per i suoi 40 gol con il Real Madrid e che vendette per 1,5 milioni di euro e il cui ricavato venne devoluto per la costruzione di scuole a Gaza, in Palestina. Oppure la scelta di vendere un altro trofeo vinto, stavolta il Pallone d’Oro vinto nel 2013, che servì per una donazione a Make-a-wish che si occupa di bambini malati terminali e delle loro famiglie.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Diadora Cyclette Diadora Atlas
149 €
315 € -53 %
Compra ora
Dolce&Gabbana Light Blue Swimming In Lipari Pour Homme - Tester
44 €
Compra ora