×

Piemonte, ondata di maltempo a Torino: allagamenti e disagi alla viabilità stradale

Una nuova ondata di maltempo si è abbattuta su Torino e sul Piemonte provocando frequenti allagamenti e molti disagi alla viabilità stradale.

Piemonte Maltempo

Il Piemonte è stato travolto da una nuova ondata di maltempo che ha portato su tutto il territorio regionale violenti temporali e bombe d’acqua che hanno caratterizzato principalmente il meteo della città di Torino e l’intera provincia.

Piemonte, ondata di maltempo a Torino: allagamenti e disagi alla viabilità stradale

Nel pomeriggio di martedì 22 giorno, in Piemonte è stato osservato un progressivo incremento del cattivo tempo: in particolare, il capoluogo Torino e tutti i territori che lo compongono sono stati travolti da improvvise bombe d’acqua e prepotenti temporali.

A Torino, inoltre, soprattutto nell’area settentrionale della città, i cittadini si sono dovuti scontrare con inaspettati allagamenti delle strade, degli scantinati e dei sottopassi, vivendo ore all’insegna di un estremo disagio.

In questo contesto, infatti, le autorità competenti hanno ricevuto molte segnalazioni di allagamenti soprattutto dai quartieri di Vanchiglia e Barriera di Milano dove sono stati denunciate anche molte difficoltà per quanto riguarda la viabilità stradale.

Ulteriori allagamenti, infine, sono stati notificati in corso Novara.

Piemonte, ondata di maltempo a Torino: stime e statistiche delle precipitazioni

Sulla base delle stime sinora effettuate, sembra che soltanto nel centro di Torino siano precipitati circa 25 millimetri di pioggia in un lasso temporale corrispondente a trenta minuti; a Brandizzo, invece, sono caduti circa 35 millimetri di pioggia mentre, a Regio Parco, sono stati calcolati circa 63 millimetri di pioggia nel corso di un nubifragio di un’ora.

I temporali e le bombe d’acqua hanno causato un drastico calo delle temperature e hanno provocato il cedimento delle reti di scolo, dando origine ad allagamenti e fontane in strada replicando quanto già accaduto al Palazzo di Giustizia, sito in corso Vittorio Emanuele.

Piemonte, ondata di maltempo a Torino: l’allerta gialla della Protezione Civile

Le precipitazioni che, inizialmente, si erano concentrate sulla città di Torino e sulla provincia si sono poi gradualmente estese al resto dell’hinterland cittadino e della Regione.

Episodi analoghi a quelli riscontrati nel capoluogo, infatti, sono stati riscontrati anche nel Canavese e in Val di Susa: in entrambi i casi, le forze dell’ordine sono state allertate per danni strutturali e disagi causati alla popolazione.

In merito alla situazione climatica in essere in Piemonte, si è espressa la Protezione Civile che ha imposto l’allerta gialla maltempo sulla maggior parte della Regione. Nello specifico, le aree interessate dall’allerta sono “Pianura settentrionale, Pianura Torinese e Colline, Toce, Val Sesia, Cervo e Chiusella, Valli Orco, Lanzo e Sangone, Valli Susa, Chisone, Pellice e Po”.

Contents.media
Ultima ora