Toninelli snobba i sindacati: sul palco c'è un cartonato
Toninelli snobba i sindacati: sul palco c’è un cartonato
Politica

Toninelli snobba i sindacati: sul palco c’è un cartonato

Danilo Toninelli

Il ministro delle Infrastrutture diserta il congresso della Fillea Cgil a Napoli. Il sindacato espone quindi sul palco una sua sagoma di cartone.

Danilo Toninelli è un “uappo e cartone”? E’ forse questo il messaggio che i sindacati hanno voluto lanciare da Napoli. Il ministro delle Infrastrutture diserta infatti il congresso della Fillea Cgil e sul palco appare una sua sagoma di cartone. L’organizzazione sindacale, insieme a Filca Cisl e FenealUil, anticipa quindi che senza un tavolo di confronto per il rilancio del settore dell’edilizia verrà organizzata una grande manifestazione a Roma. Intanto, Toninelli rivela di stare lavorando con la Francia per capire i costi-benefici del Tav Torino-Lione.

Toninelli guappo di cartone

“Iniziamo l’ultima giornata del XIX Congresso Nazionale Fillea Cgil. Con una bella accoglienza!” ironizza su Facebook la Fillea Cgil, che si è radunata a Napoli. Nella giornata del martedì 4 dicembre 2018, infatti, sul palco al posto del ministro dei Trasporti e delle Infrastrutture c’era una sua sagoma di cartone. Danilo Toninelli era stato invitato dal sindacato dei lavoratori delle costruzioni a parlare del futuro dell’edilizia con il presidente dell’Ance, il vice presidente di Legambiente Onlus Edoardo Zanchini e il segretario generale Fillea Cgil Alessandro Genovesi, ma ha dato forfait.

“Con Filca Cisl e FenealUil abbiamo deciso: se il Governo non risponderà alla nostra richiesta di aprire un tavolo per una strategia di rilancio del settore, organizzeremo una grande manifestazione degli edili a Roma” viene quindi anticipato.

Nelle stesse ore, Danilo Toninelli annuncia invece su Facebook che la Francia condivide “il nostro metodo e l’opportunità di una analisi costi-benefici approfondita e finalmente obiettiva sul Tav Torino-Lione“. “A margine del Consiglio UE dei Trasporti, ho siglato con la mia omologa di Parigi, Elisabeth Borne, una lettera per chiedere congiuntamente a Telt, il soggetto attuatore, di pubblicare oltre la fine del 2018 i bandi dapprima attesi a dicembre” spiega il ministro pentastellato.

“Con la Francia stiamo conducendo un iter condiviso, ordinato e di chiarezza.

– assicura – Adesso condivideremo il percorso con la Commissione europea, applicando in pieno il contratto di governo.
Nessun pregiudizio sull’opera, ma solo l’obiettivo di fare quanto mai fatto prima: usare bene i soldi di tutti i cittadini italiani”.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Dolce&Gabbana Light Blue Swimming In Lipari Pour Homme - Tester
44 €
Compra ora
Burberry Cofanetto Regalo Profumo Burberry Weekend For Men + All Over Shampoo
39.5 €
Compra ora