×

Coronavirus, Salvini vuole riaprire le chiese per sostenere i fedeli

Condividi su Facebook

Matteo Salvini propone la riapertura delle chiese nonostante la pandemia Coronavirus sia ancora nel pieno.

Coronavirus, Salvini: "Riaprire le chiese"
Nonostante l'emergenza Coronavirus, Matteo Salvini vuole riaprire le chiese.

Matteo Salvini vuole riaprire le chiese durante l’emergenza Coronavirus. Il leader della Lega, finora, aveva proposto soluzioni anti crisi al Governo, cercando di farsi ascoltare in tutti i modi, mentre stavolta sembra andare completamente controcorrente.

Salvini: “Riaprire le chiese”

Durante un intervento a SkyTg24, il leghista ospite di Maria Latella ha spiegato che, in situazioni come quella che stiamo vivendo, andare in chiesa può solo che far bene a chi crede. La sua proposta sarebbe quella di riaprire i luoghi di culto, introducendo alcune regole per evitare il contagio.

Secondo Salvini, basterebbe rispettare il distanziamento e prestare attenzione per scongiurare un focolaio di Coronavirus. Non solo, vorrebbe anche che venissero ripristinate le funzioni religiose, alle quali i fedeli potranno partecipare, soprattutto in previsione della Pasqua.

“Per molti la cura dell’anima, oltre che quella del corpo, è fondamentale”, ha detto Matteo Salvini, grande sostenitore della religione e di chi chiede di poter tornare a pregare nei luoghi di culto.

Pregare per il Coronavirus

Salvini ha dato dimostrazione della sua fede anche durante il programma televisivo “Non è la D’Urso”. Assieme alla famosa conduttrice, in diretta nazionale, si è messo a pregare dedicando l’Eterno Riposo alle vittime del Coronavirus.

La pioggia di critiche e sfottò non ha tardato ad arrivare: c’è stata addirittura una raccolta firme per chiedere ai vertici Mediaset la cancellazione dei programmi di Barbara D’Urso. “Assurdo, passare giorni a criticare 10 secondi di preghiera in memoria di chi non c’è e dei loro parenti”, ha commentato il leader della Lega.

Nata a Milano il 14 dicembre 1988, ha studiato Scienze Linguistiche per l'Informazione e Comunicazione. Appassionata di lingue straniere e giornalismo, ha collaborato con Focus Domande&Risposte, Nanopress, I Nostri Amici Cavalli, The Reiner magazine. Le sue grandi passioni sono il fitness e l'equitazione, lo spettacolo, i viaggi, la fotografia e la natura.


Contatti:

3
Scrivi un commento

1000
3 Discussioni
0 Risposte alle discussioni
0 Follower
 
Commenti con più reazioni
Discussioni più accese
3 Commentatori
più recenti più vecchi
Joe

Dopo i pieni poteri politici, per i quali è stato mandato a aff. Ora si è sostituito addirittura al Papa, che è il solo che può decidere sull’apertura o chiusura delle chiese. A salvinello non ti rassegni che questo Papa non ti calcola minimamente?

Pilade

Sono del parere che la debba smettere una volta per tutte di strumentalizzare la Religione Cattolica per i propri fini elettorali. Da credente tra l’altro non solo non condivido la proposta per gli ovvi motivi sanitari ma sono notevolmente disturbato perché offre della Fede un’immagine sbagliata tipica di chi di Teologia e Storia del Cristianesimo è totalmente ignorante.

la vise calunniata rispetta il coprifuoco sempre

io sono testimone di scene stucchevoli…


Contatti:
Cecilia Lidya Casadei

Nata a Milano il 14 dicembre 1988, ha studiato Scienze Linguistiche per l'Informazione e Comunicazione. Appassionata di lingue straniere e giornalismo, ha collaborato con Focus Domande&Risposte, Nanopress, I Nostri Amici Cavalli, The Reiner magazine. Le sue grandi passioni sono il fitness e l'equitazione, lo spettacolo, i viaggi, la fotografia e la natura.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.