×

Sgarbi contro il Governo per il bonus monopattino: “Sono dei marziani”

Condividi su Facebook

Ancora una volta, Sgarbi prende di mira il Governo. Stavolta si scaglia contro il bonus che consente l'acquisto di un monopattino. Ecco perché.

Vittorio Sgarbi sospeso camera

Ancora una volta Vittorio Sgarbi si scaglia contro il Governo, e stavolta lo fa sul bonus per monopattino. In realtà, il buono “incriminato” riguarda l’acquisto di monopattini, bici e tutti i mezzi di trasporto che impattano poco sull’ambiente.

Sgarbi contro il Governo sul bonus monopattino

Lo storico dell’arte s’interroga: “Che senso ha, con milioni di persone in difficoltà economiche, che non riescono a pagare le bollette di acqua, luce e gas, riconoscere un bonus per monopattini e bici elettriche? Quali criteri si adottano nella scala delle priorità?” scrive Sgarbi su Twitter, e lo domanda a quello che definisce “un governo di marziani“.

La critica mossa al Governo è proprio questa: pensare a un bene a detto di Sgarbi non necessario, in un periodo di estrema necessità per tante famiglie. Il monopattino, dato il suo costo, non è un bene di prima necessità.

Che cos’è il Bonus mobilità

Il Bonus mobilità prevede l’acquisto di mezzi di trasporto con un impatto basso sull’ambiente. È inserito nel decreto Rilancio e ha l’obiettivo di proporre mezzi di trasporto alternativi all’automobile, come biciclette (anche elettriche o a pedalata assistita), monopattini, monowheel, segway e hoverboard. Il decreto prevede un bonus fino al 60 per cento della spesa per un massimo di 500 euro sull’acquisto del mezzo. Tutti i cittadini italiani possono richiederlo solo se maggiorenni.

Inoltre, bisogna essere residenti in grandi città, poiché sono i centri più esposti al traffico. La Ministra dei Trasporti, Paola De Micheli, ha parlato di “bonus secco” erogato attraverso una piattaforma online predisposta sul sito del Ministero dell’Ambiente. Il bonus verrà erogato dopo l’acquisto del veicolo: accedendo alla piattaforma web, il beneficiario dovrà inserire i dati dello scontrino emesso e riceverà, così, un rimborso diretto fino al 60% del prezzo totale per un rimborso massimo di 500 euro, indipendentemente dal valore totale dell’acquisto.

Il Bonus mobilità fa parte di un progetto più grande, che va nella direzione di una svolta green del Paese. Bisognerà capire quanto ciò sia conciliabile con le difficoltà che stanno affrontando le famiglie italiane.

Marco Grieco, lucano classe 1987, è giornalista. Archeologo di formazione, è cresciuto a pane e giornalismo. Ha conseguito un master in giornalismo alla Eidos Communication di Roma e uno in comunicazione culturale alla Business School del Sole 24ORE. Collabora con TPI, L'Osservatore Romano e The Vision. Si occupa di inchieste sociali e politica estera, ma non disdegna la cultura e i temi pop. Curioso, ha un podcast di approfondimento giornalistico, Point of News, dove ama dare occhi e voce alle notizie nel mondo. Collabora con Notizie.it.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Marco Grieco

Marco Grieco, lucano classe 1987, è giornalista. Archeologo di formazione, è cresciuto a pane e giornalismo. Ha conseguito un master in giornalismo alla Eidos Communication di Roma e uno in comunicazione culturale alla Business School del Sole 24ORE. Collabora con TPI, L'Osservatore Romano e The Vision. Si occupa di inchieste sociali e politica estera, ma non disdegna la cultura e i temi pop. Curioso, ha un podcast di approfondimento giornalistico, Point of News, dove ama dare occhi e voce alle notizie nel mondo. Collabora con Notizie.it.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.