×

Coronavirus, Salvini: “L’emergenza è finita, lo dicono i numeri”

Condividi su Facebook

Il leader della Lega Matteo Salvini è sicuro che l'emergenza coronavirus sia finita e che il governo stia agendo in malafede.

salvini coronavirus emergenza finita
salvini coronavirus emergenza finita

Il leader della Lega Matteo Salvini è convinto che l’emergenza coronavirus in Italia sia finita, e che sia gestibile senza allarmismi. Il leader del Carroccio accusa chi afferma il contrario di voler rinforzare il proprio potere politico alle prossime elezioni.

I due governatori di Veneto e Lombardia Luca Zaia e Attilio Fontana si dissociano completamente, smentendo con i numeri e con i dati le dichiarazioni rilasciate dal loro collega di partito leghista.

Salvini: “Emergenza coronavirus è finita”

Matteo Salvini come al solito va controcorrente, e anche in merito al tema della pandemia in Italia dichiara a Sussidiario.net: “L’emergenza coronavirus è finita. Lo dicono i numeri, i primari, i medici dei pronto soccorso e delle terapie intensive”.

Chi dice il contrario, ovvero il governo, è in malafede e fa terrorismo per mantenere il potere. Ma così si fa del male all’Italia: ora il Covid è gestibile senza allarmismi. Così poi aggiunge, criticando velatamente l’operato del governo Conte e accusandolo di voler imporre il suo potere ad oltranza.

Fuoco amico

Le dichiarazioni dell’ex Ministro dell’Interno è giunto alle orecchie di Luca Zaia e Attilio Fontana, i due governatori delle regioni più colpite dal covid, Veneto e Lombardia.

Nonostante facciano parte dello stesso schieramento politico di Salvini, entrambi di dissociano categoriacmente dall’exploit del leader leghista, smentendolo con numeri e dati che a questo punto non fanno altro che confondere la linea politica del partito.

Di Bergamo, laureato in Scienze Umanistiche per la Comunicazione e con l'ambizione di diventare giornalista. Lo sport è la mia passione, perché l'Atalanta è un mio pezzo di cuore. Divoro libri, onnivoro musicale, ma ffino ad un certo limite. Ascoltare gli altri è un piacere, scrivere lo è ancor di più.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Marco Alborghetti

Di Bergamo, laureato in Scienze Umanistiche per la Comunicazione e con l'ambizione di diventare giornalista. Lo sport è la mia passione, perché l'Atalanta è un mio pezzo di cuore. Divoro libri, onnivoro musicale, ma ffino ad un certo limite. Ascoltare gli altri è un piacere, scrivere lo è ancor di più.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.