×

Coronavirus, Conte: “Favorevole a ridurre la quarantena da 14 a 7 giorni”

Condividi su Facebook

Il premier Giuseppe Conte si è detto favorevole a ridurre la quarantena da 14 a 7 giorni, come in altri Paesi europei.

Giuseppe Conte
Giuseppe Conte

Il premier Giuseppe Conte si è detto favorevole alla riduzione della quarantena da 14 a 7 giorni, se la comunità scientifica dovesse confermare che una settimana è un tempo sufficiente per incubare il Coronavirus e mostrarne i primi sintomi.

“Se fosse possibile ridurre il tempo di quarantena da 14 a 7 giorni, – ha detto Giuseppe Conte – potremmo diminuire i costi sociali ed economici”.

In effetti già altri Paesi europei, fra i quali la Francia, hanno ridotto la quarantena da Covid da 14 a 7 giorni, riducendo così l’impatto economico e sociale delle misure di prevenzione dal diffondersi della pandemia.

Giornalista, dopo aver collaborato con diverse testate nazionali, fra cui Il Giornale e Il Fatto Quotidiano, si è specializzato in progetti nativi digitali. Dopo essere stato Brand Editorial Manager del network Nanopress, è approdato a Entire Digital come responsabile della redazione del network Notizie.it. È autore di tre libri inchiesta sulla criminalità organizzata ("Lo spallone - Io, Ciro Mazzarela, re del contrabbando", "Il sangue non si lava - Il clan dei Casalesi raccontato da Domenico Bidognetti", "Omissi 01 - La vera storia di Rosa Amato: camorrista per vendetta, pentita per amore") e insegna "Comunicazione digitale" presso l'Università Umanitaria. Nel 2019 ha vinto il "Premio Europeo di Giornalismo Giudiziario e Investigativo".


Contatti:
2 Commenti
più vecchi
più recenti
Inline Feedbacks
View all comments
funzù kazzo socati un pruno...
9 Settembre 2020 00:27

al dente…

Ermanno
9 Settembre 2020 11:59

Non sapevo che il nostro presidente del consiglio fosse anche medico.C’è sempre da imparare. Chissà quali altre qualifiche avrà. E io che pensavo fosse solo un’avvocato.


Contatti:
Fabrizio Capecelatro

Giornalista, dopo aver collaborato con diverse testate nazionali, fra cui Il Giornale e Il Fatto Quotidiano, si è specializzato in progetti nativi digitali. Dopo essere stato Brand Editorial Manager del network Nanopress, è approdato a Entire Digital come responsabile della redazione del network Notizie.it. È autore di tre libri inchiesta sulla criminalità organizzata ("Lo spallone - Io, Ciro Mazzarela, re del contrabbando", "Il sangue non si lava - Il clan dei Casalesi raccontato da Domenico Bidognetti", "Omissi 01 - La vera storia di Rosa Amato: camorrista per vendetta, pentita per amore") e insegna "Comunicazione digitale" presso l'Università Umanitaria. Nel 2019 ha vinto il "Premio Europeo di Giornalismo Giudiziario e Investigativo".

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.