×

Berlusconi e i postumi del coronavirus: “Ho una continua spossatezza”

Condividi su Facebook

Silvio Berlusconi è tornato a parlare delle sue condizioni di salute post coronavirus, affermando di accusare ancora oggi gli effetti della malattia.

berlusconi coronavirus

A un mese esatto dalle sue dimissioni dall’ospedale San Raffaele dopo essere risultato positivo al coronavirus, Silvio Berlusconi torna a parlare delle sue condizioni di salute e lo fa tramite alcune dichiarazioni riportate da Augusto Minzolini sul quotidiano Il Giornale.

L’ex presidente del Consiglio ha infatti affermato di soffrire ancora dei postumi della malattia, aggiungendo inoltre che: “Forse per scoprire il Covid ci devi passare”.

Coronavirus, Berlusconi sulle sue condizioni

Confidandosi con un suo amico, Berlusconi ha descritto così le sue condizioni fisiche durante e dopo il ricovero al San Raffaele: “È stato terribile, per tre giorni sono stato davvero male. Poi mi sono ripreso. Ma anche ora se mi alzo dal letto mi gira la testa.

Se ci ritorno mi gira la testa lo stesso. Ho una continua sensazione di spossatezza”. Il leader di Forza Italia è rimasto positivo al coronavirus per oltre un mese, guarendo soltanto lo scorso 7 ottobre con la conferma del secondo tampone negativo.

I progetti per il futuro

Parlando invece dei suoi progetti politici futuri, Berlusconi ha ribadito la centralità di Forza Italia all’interno della coalizione di centrodestra, come unica forza in grado di contrastare e arginare la deriva sovranista caldeggiata da Matteo Salvini e da Giorgia Meloni: “Appena mi rimetto dobbiamo rimettere in piedi una forza moderata che modifichi questo centrodestra a guida sovranista e populista, sia in una versione, che nell’altra.

Che non faccia la follia di dire no al Mes e che riesca ad avere un rapporto positivo con l’Europa”.

Nato a Milano, classe 1993, è laureato in "Nuove Tecnologie dell’Arte" all’Accademia di Belle Arti di Brera. Prima di collaborare con Notizie.it ha scritto per Il Giornale.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Jacopo Bongini

Nato a Milano, classe 1993, è laureato in "Nuove Tecnologie dell’Arte" all’Accademia di Belle Arti di Brera. Prima di collaborare con Notizie.it ha scritto per Il Giornale.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.