×

Quirinale, i possibili candidati alla Presidenza della Repubblica

Quirinale, tra i nomi dei candidati alla Presidenza della Repubblica anche quelli di molte donne per un risultato storico che in molti auspicano

candidati quirinale

Chi sarà il prossimo inquilino del Quirinale? Ecco un elenco di nomi che possono aspirare alla Presidenza della Repubblica con l’avvertenza che data la complessità della situazione, potrebbero non mancare le sorprese.

Candidati al Quirinale, due possibili eventi storici

Chi sarà il prossimo presidente della Repubblica? A pochi giorni dall’elezione del prossimo capo dello Stato, tutto sembra ancora in gioco e in divenire.

C’è però un ventaglio di nomi che, per una ragione o per l’altra, è quello che potrebbe includere il nome del prossimo Presidente della Repubblica, con l’avvertenza che, data la situazione della pandemia Covid – anch’essa in divenire nel nostro paese – le manovre dei cosiddetti ” franchi tiratori ” potrebbero riservare qualche sorpresa.

Inoltre, l’elezione del nuovo Presidente della Repubblica, potrebbe anche portare a uno o due eventi storici, come il passaggio del Presidente del Consiglio a Presidente della Repubblica (nel caso venisse eletto Mario Draghi) e quello di una donna alla massima carica dello Stato.

Quirinale, i nomi dei candidati più “gettonati”

Il favorito è ancora Mario Draghi, soprattutto dopo il suo discorso nella conferenza stampa di fine anno. Dove in molti hanno percepito l’intenzione di terminare la sua esperienza alla guida del governo dopo aver messo in sicurezza il paese con l’approvazione delle riforme richieste dall’Europa.

Ma in tanti non vogliono perdere l’insostituibile ruolo dell’attuale premier come “collante” della composita alleanza di governo. Un equilibrio instabile che al momento solo l’ex governatore della Banca Centrale Europea sembra in grado di tenere in vita.

C’è poi il nome dell’inossidabile Silvio Berlusconi dove però i franchi tiratori del centrodestra potrebbero giocare un ruolo determinante. Magari per poi magari “piazzare” un rappresentante d’area come Gianni Letta, molto apprezzato anche a livello trasversale.

Quasi impossibile ma non del tutta esclusa la possibilità di una rielezione per Sergio Mattarella che ha già ripetuto in tutte le salse di non avere nessuna intenzione in tal senso. Ma che potrebbe, secondo alcuni, vedersi costretto a ripensarci, nel caso l’elezione risultasse ancora più complicata e divisiva di quanto non appaia già da ora.

I nomi dei possibili candidati al Quirinale di centro-destra e centro-sinistra

In molti auspicano che sia una donna il prossimo Presidente della Repubblica. Anche perchè di nomi con tutti i requisiti necessari non mancano di certo. Tra i nomi più gettonati risultano quelli di Rosy Bindi, Anna Finocchiaro , Emma Bonino, Marta Cartabia, Paola Severino, Letizia Moratti, Maria Elisabetta Alberti Casellati. C’è poi il sogno per molti, di vedere Liliana Segre alla massima carica dello Stato. Che probabilmente resterà tale vista la difficoltà per l’attuale senatrice a vita, di sostenere i massacranti impegni che la carica comporterebbe.

Oltre a quello evergreen, sempre citato in caso di elezioni – e di quello di Pierluigi Castagnetti amico di Mattarella – ci sono poi una serie di nomi, che fanno parte dell’area di centro -destra e di centro- sinistra che elenchiamo insieme data la possibilità di ottenere comunque un gradimento trasversale:

Marcello Pera, Giuliano Amato, Pierferdinando Casini, Dario Franceschini, Paolo Gentiloni, Giuliano Urbani, Lorenzo Guerini.

Contents.media
Ultima ora