×

Renzi è chiarissimo: “Favorevole all’obbligo vaccinale per i docenti”

Matteo Renzi: “Favorevole all’obbligo vaccinale per i docenti, se non siete vaccinati fate un danno a voi, all'economia e in più potete contagiare qualcuno”

Matteo Renzi

Ospite a “Morning News” Matteo Renzi è chiarissimo: “Io sono favorevole all’obbligo vaccinale per i docenti”. Il leader di Italia Viva torna su una questione su cui si era già espresso nel passato recente e cala l’asso di una capacità di passare dai temi più mainstream, come il Ddl Zan, a quelli in cui la praticità deve fare il paio con affermazioni anche a loro modo “scomode”.

Matteo Renzi sull’obbligo vaccinale dei docenti, sul green pass e sulle sanzioni

In tema di utilizzo del green pass, dei controlli correlati e delle multe previste Renzi ha fatto quello che sa fare meglio: restare in scia dell’omogeneità di azione esecutiva ma senza lesinare incursioni sui punti deboli della stessa, così gli viene bene il ruolo che si è scelto di “critico interno” ma costruttivo all’esecutivo Draghi. Perciò ha detto: “Non è chiarissimo, ma è una cosa nuova e vedo che c’è buona volontà di tutti.

Spero che nelle prossime ore sia fatta chiarezza”. Nel suo intervento telefonico alla trasmissione di Canale 5 Renzi ha poi spiegato che a suo avviso “non possiamo trasformare i ristoratori in forze di polizia, tuttavia il Green pass è un grande strumento”.

Renzi sull’obbligo vaccinale dei docenti: “Chi si vaccina, ha diritto alla libertà”

Poi la chiosa che farà discutere, sia pur nella sua ineccepibilità sostanziale che in Italia è da sempre viatico di duelli etico-giuridici, quasi mai di pensiero omologato in punto di buon senso: “Chi si vaccina, ha diritto alla libertà”.

Sui numeri dei contagi, che sono preludio alla questione cruciale della ripresa delle attività scolastiche a settembre, Matteo Renzi ha detto: “Sono cresciuti, è vero, ma non sono numeri drammatici. Grazie al vaccino la variante Delta, che è più pericolosa, fa minimi danni”.

Obbligo vaccinale dei docenti, Renzi. “È giusto”, poi va all’attacco della Dad

Poi il “core” di ciò che nelle prossime settimane dovrà essere non solo discusso, ma deciso, la scuola: “La didattica a distanza non ha funzionato.

L’’obbligo della vaccinazione per i docenti è giusto e servono regole, perché se non siete vaccinati fate un danno a voi, all’economia e in più potete contagiare qualcuno“. La linea di Renzi era già netta un mese esatto fa, quando intervenendo al convegno dei Giovani di Confindustria a Genova aveva detto: “Se mi si fa la domanda secca sull’obbligo vaccinale per insegnanti, medici e infermieri rispondo sì, senza se e senza ma”.

Contents.media
Ultima ora