×

Roma, primo intervento di un poliziotto armato di taser contro un uomo

Nel quartiere di Tor Bella Monaca a Roma, c'è stato il primo intervento di un poliziotto armato di taser contro un uomo di 53 anni

taser

Nel quartiere di Tor Bella Monaca a Roma, c’è stato il primo intervento di un poliziotto armato di taser contro un uomo di 53 anni.

Tor Bella Monaca, la Polizia armata di taser arresta un uomo di 53 anni

Come abbiamo raccontato, dal 14 marzo le forze dell’ordine di 18 città italiane sono state fornite di taser, le armi ad impulsi elettrici.

Già nel primo giorno, e quindi nella serata di ieri attorno alle ore 23, un poliziotto ha dovuto ricorrere al taser durante l’arresto di un uomo di 53 anni a Tor Bella Monaca.

Roma, l’arresto del 53enne

L’uomo, con precedenti per spaccio di droga, si trovava in Viale Santa Rita da Casca, quando è stato raggiunto dalla polizia. Il 53enne per evitare l’arresto ha iniziato a procurarsi delle ferite alle braccia e al torace con un taglierino.

Per fermare l’atto dell’uomo è dovuta intervenire una seconda pattuglia, con un poliziotto armato di taser, che dopo aver inutilmente provato a convincere l’uomo a fermarsi, ha dovuto utilizzare contro di lui l’arma ad impulsi elettrici. Insieme al 53enne la fidanzata di 24 anni: anche per lei è stata disposta la detenzione in cella. L’uomo è stato trasportato in ospedale dove gli sono state curate le ferite da taglio, in seguito è stato portato in carcere.

Contents.media
Ultima ora