×

44enne romeno litiga con la compagna: lei cade e muore

Condividi su Facebook
Ambulanza
ricoverata bambina malata di seu

Litiga con la partner e finisce nel peggior modo possibile. E’ questo il sunto di una tragica storia avvenuta a Bari. Una polacca 30enne, Anita Betata Rzepecka, è morta a Bari in seguito ad un grave trauma cranico provocato da una caduta avvenuta durante l’ennesima lite con il compagno.

Secondo una prima ricostruzione, l’uomo, un 44enne romeno, Marian Sima, l’avrebbe schiaffeggiata violentemente facendola cadere e lasciandola per ore svenuta per terra. L’uomo è stato subito fermato per omicidio volontario. Il fatto è avvenuto il 6 luglio, ma è stato reso noto solo dopo l’esecuzione del provvedimento di fermo. Al di là dell’arresto avvenuto quest’oggi, la polizia cercherà di capire il motivo che ha portato alla coppia a discutere con tanta ferocia, causando così la morte della 30enne polacca.

La redazione è composta da giornalisti di strada, fotografi, videomaker, persone che vivono le proprie città e che credono nella forza dell'informazione dal basso, libera e indipendente. Fare informazione, per noi, non è solo un lavoro ma è amore per la verità.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:
Redazione Notizie.it

La redazione è composta da giornalisti di strada, fotografi, videomaker, persone che vivono le proprie città e che credono nella forza dell'informazione dal basso, libera e indipendente. Fare informazione, per noi, non è solo un lavoro ma è amore per la verità.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.