×

Rosalinda Cannavò dopo il Grande Fratello Vip: “Querelata per i miei scivoloni”

Rosalinda Cannavò ha confermato di essere stata querelata dopo il Gf Vip: a denunciarla sono stati Massimiliano Morra e Alberto Tarallo

rosalinda cannavò
rosalinda cannavò

Uscita dalla casa del Grande Fratello Vip ormai diverse settimane fa, Rosalinda Cannavò ha ritrovato una forte popolarità televisiva, soprattutto per merito del nuovo amore con Andrea Zenga. Tuttavia la sua partecipazione al popolare reality di Canale 5 le ha anche regalato due denunce nuove di zecca, arrivatele a seguito di alcune precise frasi pronunciate nel programma.

A confermare tale notizia è stata la diretta interessata, che ha raccontato come una delle querele le sia arrivata da Massimiliano Morra, suo ex collega in molte fiction della Ares Film nonché suo ex finto fidanzato. L’altra sarebbe invece giunta da Alberto Tarallo, produttore del quale Rosalinda aveva parlato riferendosi al suicidio di Teodosio Losito.

L’attrice siciliana ha dunque avvalorato il fatto di essere stata denunciata da Massimilano Morra dopo che quest’ultimo aveva dichiarato che si sarebbe rivolto alle autorità. “Mi prendo le mie responsabilità.

Sì, Massimiliano mi ha querelata. Sicuramente all’interno della casa del GF Vip ho fatto una serie di scivoloni. Uno di questi è stato quello che ho detto su di lui. […] Mi prendo giustamente questa querela […] però devo dire anche che non mi pento di nulla in questa storia. Non mi pento di quello che ho fatto”.

Contents.media
Ultima ora