×

UFirst: l’app salta coda al supermercato

Vi spaventa andare a fare la spesa per via delle lunghe code all'ingresso del supermercato? uFirst potrebbe essere l'app che fa per voi.

ufirst app code supermercato

Fare la spesa al tempo del coronavirus si traduce spesso in file lunghissime per entrare nei supermercati. Durante la quarentena, infatti, molto è cambiato. Nei giorni pre-pasquali, inoltre, come prevedibile, la situazione è addirittura peggiorata. Ma ancora una volta la tecnologia ci offre il metodo per saltare la fila (o quanto meno ridurre di molte il tempo di attesa!).

Come? Attraverso un’app, ovviamente. Si chiama uFirst e si tratta di una piattaforma “eliminacode” proposta anche gratuitamente ai retailer fino al 30 Giugno 2020. L’app rientra nell’iniziativa “Solidarietà digitale” lanciata dal ministero dell’Innovazione.

L’amministratore delegato della società Paolo Barletta, spiega come funziona: “Il meccanismo è molto facile. L’app ti permette di prendere il biglietto mentre sei ancora a casa o impegnato in altre commissioni. Il vantaggio è che tu così sai quando andare in quel determinato posto, come un supermercato o una farmacia, anziché restare in fila molto tempo. E poi è possibile anche prendere un appuntamento, come a esempio dal medico. La grande differenza con le altre app è che è integrata con il supermercato, la farmacia o i dottori: basta un clic per la prenotazione e loro lo sanno subito”.

Spostando la coda sullo smartphone, insomma, si evitano assembramenti all’interno del centro commerciale e stressanti perdite di tempo.

uFirst: l’app salta fila al supermercato

L’app si rivela quindi un sistema che consente alle amministrazioni pubbliche, ai medici, alle farmacie, alle strutture sanitarie e alle GDO di gestire in modo ordinato e programmato le file attraverso totem o app, inviando una notifica agli utenti quando è il loro turno. Inoltre, uFirst facilita gli utenti nel rispettare le distanze di sicurezza imposte dall’emergenza coronavirus.

I primi supermercati a testarla sono Esselunga e Coop in alcuni punti vendita di Milano.

Contents.media
Ultima ora