×

Wolves Summit 2020 di Varsavia, dal 5 ottobre l’evento per startup, investitori e innovatori

Condividi su Facebook

Si terrà dal 5 al 7 ottobre 2020 al Palazzo della Cultura e della Scienza di Varsavia la dodicesima edizione del Wolves Summit 2020.

Wolves summit
Wolves summit

Giunto alla sua dodicesima edizione, il Wolves Summit è l’evento che riunisce le più innovative menti del mondo tech nel prestigioso Palazzo della Cultura e della Scienza di Varsavia. La manifestazione permette a startup, investitori e innovatori di entrare in contatto e condividere le grandi potenzialità del digitale.

Nato nel 2015, l’evento è diventato un punto di riferimento del settore per l’Europa centro-orientale. Ogni anno, il summit riunisce circa 2500 partecipanti da 80 Paesi, offrendo più di 100 ore di contenuti immersivi, pitch e aggiornamenti.

Le novità della 12° edizione

Wolves Summit

Dopo i mesi critici del lockdown dovuto all’emergenza sanitaria da Coronavirus, è stato necessario ripensare interamente la dinamica del Wolves Summit. Quest’anno, infatti, si potrà accedere al fitto programma di eventi dal 5 al 7 ottobre 2020 in modo virtuale: il digitale si fa prossimità e questo è quello che vogliono trasmettere gli ideatori in questa particolare edizione. Incertezza e collaborazione sono le due chiavi di volta a sostegno della 12esima edizione.

Il programma del Wolves Summit 2020

Wolves Summit

Grande spazio sarà dato al modo migliore per ripensare digitale negli asset della finanza e della tecnologia. Il virtuale come potenziale di partnership sarà al centro di numerosi interventi, che esploreranno gli elementi catalizzatori per orientare il business nei tempi dell’incertezza. Non solo il tech quale declinazione del business, ma anche di aspetti sociali: sono attesi gli interventi sul tech e relazioni interpersonali, così come la rivoluzione digitale nel settore food.

Il Wolves Summit 2020 di Varsavia coglie, così, l’opportunità di ampliare le opportunità del mercato in consonanza con nuove connessioni tra business, investitori e startup. Con un totale di 31.638 conferenze, 4mila startup e oltre 2mila invesitori, intende diventare punto di riferimento del mondo tech in un Continente, quello europeo, sempre più al passo con i player americani e asiatici.

Lucano classe 1987, archeologo di formazione, ha conseguito un master in giornalismo alla Eidos Communication di Roma e uno in comunicazione culturale alla Business School del Sole 24ORE. Collabora con TPI, L'Osservatore Romano e The Vision. Ha un podcast di approfondimento giornalistico, Point of News, e collabora con Notizie.it.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Marco Grieco

Lucano classe 1987, archeologo di formazione, ha conseguito un master in giornalismo alla Eidos Communication di Roma e uno in comunicazione culturale alla Business School del Sole 24ORE. Collabora con TPI, L'Osservatore Romano e The Vision. Ha un podcast di approfondimento giornalistico, Point of News, e collabora con Notizie.it.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.