×

Crew Dragon, lo storico lancio avvenuto con successo

Condividi su Facebook

Con il lancio della Crew Dragon, battezzata "Resilienza", finisce il monopolio russo della Soyuz grazie al primo razzo made in USA.

Navicella spaziale Crew Dragon

Nove anni dopo lo Space Shuttle gli Stati Uniti lanciano dal suolo americano una navicella spaziale con un razzo made in USA. Un lancio storico dunque che spezza il monopolio russo della Soyuz.

Crew Dragon, lancio avvenuto con successo

Dopo il rinvio di sabato a causa del maltempo, Crew Dragon, la capsula della SpaceX di Elon Musk, è stata lanciata dalla base di Cape Canaveral – precisamente dalla storica rampa 39A del Kennedy Space Center, la stessa delle passate missioni Apollo dirette alla Luna – diretta alla Stazione Spaziale Internazionale, dove attualmente si trovano a bordo 4 astronauti.

L’equipaggio di “Resilienza”

A bordo della capsula battezzata “Resilienza” tre astronauti americani e un giapponese. Si tratta del Comandante Michael Hopkins, del pilota Victor Glover e la specialista di missione Shannon Walkert (tutti e tre della Nasa) insieme lo specialista di missione Soichi Noguchi, dell’Agenzia spaziale giapponese Jaxa.

Elon Musk ha dovuto assistere da remoto al lancio

Il lancio – avvenuto con successo alle 01:27 italiane (00:27 UTC) – è stato effettuato dopo una rigida quarantena.

Il patron di Testla Elon Musk ha dovuto assistere da remoto allo storico lancio in quanto, come ha annunciato egli stesso, è probabilmente positivo al Covid.19.

I complimenti del Presidente Biden

L’arrivo alla Stazione Spaziale Internazionale è previsto per martedì alle 5, ora italiana. Il gruppo si unirà, per sei mesi, ai due astronauti russi e uno americano già a bordo per effettuare una serie di esperimenti scientifici.

Intanto sono ovviamente arrivati via social i complimenti alla NASA del neo Presidente degli Stati Uniti Joe Biden: ” È una testimonianza della potenza della scienza e di ciò che possiamo realizzare sfruttando la nostra innovazione, ingegnosità e determinazione”

Classe 1971, nata a Roma, lavora come inviata e redattrice presso ArtsLife.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Vera Monti

Classe 1971, nata a Roma, lavora come inviata e redattrice presso ArtsLife.

Leggi anche

Contents.media