×

Selvaggia Lucarelli, la frecciatina contro Tommaso Zorzi: “Oggi ho visto tutto”

Selvaggia Lucarelli ha scritto un messaggio infuocato contro Tommaso Zorzi, che si è mostrato in lacrime per la morte di Raffaella Carrà.

Selvaggia Lucarelli

Selvaggia Lucarelli ha scagliato una frecciatina infuocata contro Tommaso Zorzi, che si è commosso via social per la scomparsa di Raffaella Carrà.

Selvaggia Lucarelli contro Tommaso Zorzi

Parlando con i fan dell’improvvisa scomparsa di Raffaella Carrà Tommaso Zorzi è praticamente scoppiato in lacrime.

In riferimento all’episodio Selvaggia Lucarelli ha scritto un post al vetriolo chiaramente indirizzato all’influencer: “Con quello che si fa il video selfie mentre gli viene l’occhio umido per la Carrà oggi ho visto tutto”. Zorzi non ha perso tempo e ha presto replicato:

“Cara Selvaggia Lucarelli, anzitutto se parli di me pubblicamente abbi quantomeno la creanza di farlo in maniera chiara. Ma mi rendo conto che per una che nel torbido ci sguazza, questo richiesta sia utopistica.

Il tuo ruolo da giornalista non ti legittima a sentenziare come io decida di esternare o meno le mie emozioni. Specialmente quando lo faccio nel pieno rispetto della persona che era. Ho sempre esternato pubblicamente cosa rappresentasse per me la Carrà e ho ritenuto fosse di mio gusto anche questo ultimo personalissimo saluto. (…) E dato che non mi segui nemmeno sui social, non capisco il fastidio che ti possa aver arrecato una mia storia.

Ciaone, Tommy”.

La risposta dell’influencer ha dato modo alla giornalista per replicare a sua volta, e infatti poco dopo ha scritto: “Qualcuno con la terza media gli spieghi il significato del verbo perpetrare. Nel leggerlo mi è venuto da piangere, ma non farò un video con le copiose lacrime che mi scendono”.

Selvaggia Lucarelli: le lacrime di Zorzi

Tommaso Zorzi ha spiegato che le sue lacrime alla notizia della scomparsa di Raffaella Carrà sarebbero state una reazione spontanea visto che per lui la conduttrice sarebbe stata una vera e propria icona (così come la cantante Milva, anche lei recentemente scomparsa).

“Carrà ha saputo difendere la comunità Lgbtq+ attraverso l’esempio, facendo parlare l’arte: con i suoi video, il look, i testi”, ha dichiarato Tommaso Zorzi.

Selvaggia Lucarelli contro Barbara D’Urso

Oltre alla frecciatina al vetriolo contro Tommaso Zorzi Selvaggia Lucarelli ha commentato anche quanto scritto da Barbara D’Urso in merito alla morte di Raffaella Carrà: “Quanto imbarazzo. Quanto”, ha scritto la Lucarelli condividendo il messaggio scritto dalla conduttrice e nel quale sembrava paragonare i suoi programmi a quelli della Venier.

Contents.media
Ultima ora