Sequestrato zaino di un 14enne, conteneva 3kg di cocaina
Sequestrato zaino di un 14enne, conteneva 3kg di cocaina
Cronaca

Sequestrato zaino di un 14enne, conteneva 3kg di cocaina

Zaino di un 14enne

La Guardia di Finanza di Brescia ha rinvenuto all'interno di uno zaino di un 14enne tre chilogrammi di cocaina e altri dodici nella sua abitazione.

La Guardia di Finanza di Brescia ha rinvenuto all’interno di uno zaino di un 14enne ben tre chilogrammi di cocaina e altri dodici nella sua abitazione. Il ragazzino è stato arrestato, con l’accusa di traffico di droga. E’ finito in manette anche un altro ragazzo, di ventiquattro anni. Entrambi hanno origini albanesi. Il valore della droga che è stata sequestrata è pari a quattro milioni e mezzo di euro. Nello zaino il quattordicenne aveva anche un bilancino di precisione.

Zaino di un 14enne

Un ragazzino di quattordici anni è stato arrestato con l’accusa di traffico di droga. Il giovane, infatti, aveva tre chilogrammi di cocaina nello zainetto di scuola e altri dodici nella sua abitazione. A fare la scoperta è stata la Guardia di Finanza di Brescia, che dunque hanno sequestrato circa quindici chilogrammi di cocaina e arrestato il quattordicenne. Ma non solo. E’ finito in manette anche un altro giovane di ventiquattro anni. Entrambi gli arrestati hanno origini albanesi.

I militari hanno cominciato le loro indagini in quanto insospettiti dal fatto che il ventiquattrenne, nonostante abitasse altrove, abbia affittato un garage nel quartiere “Fiumicello” in provincia di Brescia.

Per questa ragione, gli inquirenti per diversi giorni hanno monitorato la zona. Fino a quando hanno deciso di controllare il ventiquattrenne che era uscito dal garage in compagnia di un ragazzino di quattordici anni. I due in particolare sono stati fermati mentre erano a bordo di un’auto, all’interno della quale i finanzieri hanno trovato una busta della spesa che era posata ai piedi del più giovane. All’interno di questa busta erano facilmente visibili dei panetti di droga, per un ammontare di circa sei chilogrammi di cocaina.

La droga

Parte di questa quantità di droga (circa tre chilogrammi) è stata addirittura trovata all’interno dello zaino di scuola del quattordicenne, in cui invece dei libri erano custodito anche un bilancino di precisione. Il valore della droga che era in possesso del quattordicenne, compresa anche quella ritrovata nel suo zaino, ammonta a più di quattro milioni e mezzo di euro. Secondo quanto è emerso fino a questo momento dalle indagini, il compito del quattordicenne era quello di svolgere il ruolo di insospettabile magazziniere e custode della droga del ventiquattrenne.

La grossa quantità di droga sarebbe poi servita per approvvigionare la provincia e alimentare lo spaccio nella zona della stazione ferroviaria di Brescia.

In ogni caso, il maggiorenne è stato nel carcere di Canton Mombello. Il quattordicenne, invece, è stato trasferito all’Istituto penale minorile Beccaria di Milano. Nel corso dell’interrogatorio a cui è stato sottoposto, però, il minorenne avrebbe respinto le accuse a lui rivolte, negano di essere il proprietario della droga. Il giovane ha però ammesso che gli hanno chiesto di nascondere la droga e lui ha eseguito gli ordini. Per la giustizia italiana, comunque, il giovane è ritenuto un soggetto debole, soprattutto per via della sua tenera età. Intanto però è stato aperto un fascicolo in Procura dei Minori e un altro alla Procura ordinaria.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche