Simone Coccia e Lucia Bramieri: faccia a faccia al GF
Simone Coccia e Lucia Bramieri: faccia a faccia al GF
Gossip e TV

Simone Coccia e Lucia Bramieri: faccia a faccia al GF

Lucia Bramieri e Simone Coccia
Lucia Bramieri e Simone Coccia

Simone Coccia e Lucia Bramieri si sono ritrovati insieme nella Casa del Grande Fratello dopo i messaggi piccanti: ecco cosa si sono detti

Dopo diversi anni passati dai noti sms bollenti tra Lucia Bramieri e Simone Coccia Colaiuta, i due si sono incontrati ieri nella Casa del Grande Fratello. Entrambi sono infatti tra i concorrenti della nuova edizione del reality show, anche se nessuno dei due lo sapeva. Quando il compagno di Stefania Pezzopane è entrato nello stabile di Cinecittà, è stata proprio la nuora di Gino Bramieri ad aprirgli la porta. Sia Simone sia Lucia hanno detto a Barbara d’Urso che quello è stato il loro primo incontro dal vivo. Nonostante i messaggi di qualche tempo fa, pare infatti che i due non si siano mai incontrati. “Non l’ho mai incontrato prima d’ora. Ci siamo scambiati dei messaggi, non ricordo neppure il perché. Stefania da me non ha nulla da temere”, ha precisato Lucia. “Non ci siamo mai conosciuti di persona”, ha ribadito Simone.

Quali erano i messaggi?

Ma cosa era successo davvero in passato tra Lucia Bramieri e Simone Coccia Colaiuta? Secondo il racconto della D’Urso, quest’ultimo aveva mandato alla vedova Bramieri alcuni sms parecchio spinti, nonostante fosse già impegnato con la senatrice Pezzopane.

A tali messaggi Lucia non avrebbe comunque mai dato risposta, allontanando così fin da subito le probabili intenzioni dell’uomo. La Bramieri si è poi sfogata con la stampa, invitando la Pezzopane a stare attenta al suo fidanzato. Cosa succederà adesso che i due sono costretti a convivere 24 ore su 24 al Grande Fratello?

La confessione di Lucia Bramieri

“È nato tutto da un’amicizia virtuale su Facebook. In quel periodo c’erano foto mie e sue come possibili concorrenti dell’Isola dei Famosi. Da lì è nata questa conoscenza. Ci siamo scambiati i numeri di telefono. Una notte mi ha scritto che era solo e che gli sarebbe piaciuto avere la mia compagnia. Mi chiedeva se avrei avuto problemi a farmi pizzicare in una situazione piccante. Ma vi risparmio il resto. Non so cosa gli sia scattato in mente. Non l’ho mai provocato, neanche per scherzo”. Così aveva raccontato Lucia Bramieri orami tra anni fa, nel 2015. “Mai però avrei pensato che lui mi avrebbe mandato dei messaggini durante la notte.

Un po’ fuori da quello che era il comune chiacchierare. La prima cosa che ho pensato è stato chiedergli se non avesse una fidanzata alla quale rendere conto. Lui mi ha sempre detto che erano cose che riguardavano il suo privato”.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche