×

Materazzi: “Se la Juve non vincerà la Champions sarà un fallimento”

L'ex difensore dell'Inter: "Quando acquisti Ronaldo, il più forte del mondo con Messi, ti aspetti di conquistare la Champions".

Juventus, la frecciata di Materazzi
Marco Materazzi

La Juventus ha ormai le mani sullo scudetto (sono 13 i punti di vantaggio sul Napoli, frenato 0-0 dal Torino al San Paolo) e può concentrare tutte le sue attenzioni sull’andata degli ottavi di finale di Champions League contro l’Atletico Madrid.

La coppa dalle grandi orecchie è il grande obiettivo della Vecchia Signora, pungolata in questo senso da Marco Materazzi.

Ronaldo e la Champions

L’ex difensore dell’Inter, in un’intervista a Eurosport, mette pressione ai bianconeri. “Quando vinci tanto in Italia ti rimane sempre il desiderio di fare qualcosa, qualche passettino in più e quel passettino in avanti si chiama Champions League. Ogni anno hanno l’ossessione di doverla vincere” spiega Materazzi.

La Juve ha acquistato Cristiano Ronaldo anche e soprattutto per tornare a primeggiare in Europa a distanza di 23 anni dall’ultimo successo: “A livello di Champions è un giocatore che non eguali. Dovrà fare la sua parte ma se non riusciranno a conquistare la coppa con lui in squadra, per me sarà un fallimento. Quando acquisti il calciatore più forte al mondo, insieme a Messi, ti aspetti di portare a casa la Champions”.

Il tifo

Materazzi per molti anni è stato un avversario della Juventus: “Da interista non posso fare il tifo per la Juve. Se la vincono, da italiano farò loro i complimenti. Ma non potete chiedermi di tifare per i bianconeri“. Questa ammissione troverà sicuramente il gradimento dei supporter del Biscione, non di quelli dei Campioni d’Italia. A Materazzi va comunque dato atto di essere stato sincero.

Contents.media
Ultima ora