×

Cagliari-Inter, tifosi nerazzurri disertano la trasferta per protesta

I supporter nerazzurri contestano alla Lega la decisione di spostare la partita da domenica a venerdì sera.

inter tifosi

La Curva Nord nerazzurra ha deciso di non partecipare alla trasferta in Sardegna, nella quella l’Inter affronterà il Cagliari di Rolando Maran. La decisione è stata presa come conseguenza alla decisione della Lega Calcio di spostare la partita da domenica a venerdì, rendendo di conseguenza difficili gli spostamenti in terra sarda per i supporter nerazzurri, che già avevano comprato i biglietti aerei.

Piove sul bagnato per l’Inter di Luciano Spalletti, che si ritrova da diverse settimane in mezzo a mille critiche: dai litigi con Wanda Nara e Icardi fino alle polemiche dopo la partita contro la Fiorentina per il clamoroso rigore assegnato nei minuti di recupero ai viola.

Il comunicato della curva

Questo è il comunicato con il quale la storica delegazione di tifosi nerazzurri ha deciso di rendere nota la loro assenza per la trasferta sarda:

“Cagliari Inter non vedrà la presenza della Curva Nord.

O meglio, una delegazione di una manciata di esponenti andrà appositamente alla ‘Sardegna Arena’ per esporre un semplice ma chiaro striscione: ‘Rispetto per i tifosi‘. Non abbiamo capito e nemmeno condiviso la decisione della Lega di Serie A di anticipare la partita, inizialmente prevista per domenica, al venerdì sera. Biglietti aereo già fatti per tutti, soldi persi. Ma non è questo il punto. Di tasca nostra spenderemmo tempo e tutti i soldi possibili per seguire l’Inter in ogni dove, come sempre abbiamo fatto.

Qui però si va oltre. Si tratta di non considerare e prendersi gioco dei tifosi. Non che avessimo bisogno di ulteriori conferme. Però, come già fatto durante l’anno per motivi altri, anche questa volta la nostra coscienza ci impone di fermarci. Per i valori e per la sopravvivenza della purezza in questo sport. Per tutti i veri tifosi. CN69”.

Una partita delicata

Non è sicuramente la notizia che Spalletti e i suoi volevano sentire: la partita con il Cagliari sarà una delle più importanti della stagione.

Infatti, con le rivali Milan e Roma che non perdono un colpo, per l’Inter la partita di Cagliari è fondamentale per mantenere i punti di vantaggio in ottica terzo posto e mantenere lontane le ombre su una possibile esclusione dalla prossima Champions League.

Il match di venerdì 1 marzo è fondamentale anche per il Cagliari, che si ritrova immischiato nella lotta per la salvezza. Dopo la sconfitta rimediata con la Sampdoria di Quagliarella, la squadra di Rolando Maran è infatti alla disperata ricerca di punti fondamentali per rimanere fuori dalla lotta per non retrocedere. Sicuramente, l’assenza dei tifosi interisti darà una mano a rendere l’ambiente ancora più difficile per la squadra nerazzurra.

Contents.media
Ultima ora