×

Juve, Buffon sul suo ritorno: “L’invito di una Signora non si rifiuta”

"Certi amori non finiscono, fanno dei giri immensi e poi ritornano" direbbe Venditti, Gigi Buffon tornerà a difendere la porta bianconera.

buffon ritorno juve 768x400

Un ritorno di fiamma incredibile ed imprevedibile: dopo una breve parentesi con il Paris Saint-Germain, Gianluigi Buffon tornerà nella prossima stagione a difendere i pali della porta della Juve. Il primo messaggio del portierone ai propri tifosi è condito di passione ed amore: “Torno perché l’invito di una Signora non si può rifiutare.

Torno perché questa è casa mia!”, ha scritto sui propri profili social.

Le parole del procuratore

Anche il procuratore di Gigi Buffon, Silvano Martina, ha voluto sbilanciarsi sulla scelta di tornare a vestire i colori bianconeri: “Buffon aveva molte offerte, specialmente dalla Premier League e da altre grandi squadre.

Non faccio nomi, non è nel mio stile, ma penso che non avrete problemi a capirlo. Gigi ha sempre fatto delle scelte con il suo cuore e mai per il suo portafoglio“.

Ai microfoni del Daily Mail così l’agente ha parlato: “Potete paragonare il suo ritorno a casa a quello di un marito che dopo una scappatella non vede l’ora di abbracciare di nuovo sua moglie. L’amore di Buffon per la Juventus è molto forte.

Torino è la sua casa, è una cosa molto importante anche per la sua famiglia. Tutti vivono a Torino e all’età di 41 anni, avere la famiglia sempre presente è essenziale. Non penso che sia stato un tradimento andare al Psg. Non è rimasto in Italia. Era un’offerta rapida e immediata. Come suo agente gli ho consigliato di accettare considerando tutto ciò come una cosa carina e anche di considerare che avrebbe fornito uno stile di vita confortevole per la sua numerosa famiglia“.

Contents.media
Ultima ora