×

Juve, Maurizio Sarri ha la polmonite: debutto a rischio

Maurizio Sarri rischia di saltare la prima partita con la Juventus in campionato per via della polmonite

Maurizio Sarri

Brutta tegola per la Juventus. Il nuovo allenatore, Maurizio Sarri, infatti, rischia di saltare l’esordio sulla panchina bianconera in serie A per colpa di una polmonite.

Maurizio Sarri ha la polmonite

Aveva accusato un lieve malessere prima della tradizionale amichevole di Villar Perosa e saltato il test match vinto per 1-0 contro la Triestina, in cui la compagine bianconera è stata guidata dal suo vice Martusciello. Ora, invece, Maurizio Sarri rischia di non essere presente in occasione della prima partita di campionato della Juve.

In base a quanto comunicato dalla stessa società bianconera, infatti, dopo una persistente sindrome influenzale, Maurizio Sarri è stato sottoposto a degli accertamenti. Grazie a quest’ultimi si è scoperto il vero malanno dell’allenatore, che in questi giorni deve fare i conti con la polmonite.

Di seguito la nota ufficiale della società: “Maurizio Sarri, dopo il riposo osservato nel fine settimana, è venuto al JTC dove ha coordinato il lavoro del suo staff. Purtroppo non ha potuto dirigere sul campo l’allenamento a causa del persistere della sindrome influenzale, che lo ha colpito durante la scorsa settimana.

Nel tardo pomeriggio è stato sottoposto ad ulteriori accertamenti che hanno confermato una polmonite per la quale è stata prescritta terapia specifica. L’allenatore ha autorizzato il club a comunicare il proprio stato di salute“.

Una brutta notizia, quindi, per la Juventus, con il tecnico napoletano che si sta curando, ma che molto probabilmente salterà il match in programma sabato 24 agosto per la prima partita di campionato contro il Parma. In panchina, quindi, potrebbe andare il vice Giovanni Martusciello, proprio come accaduto in occasione dell’ultima amichevole di precampionato a Trieste.

Leggi anche